Chi è Tiziano Sclavi: storia del creatore di Dylan Dog

Noto per aver creato il personaggio di Dylan Dog, Tiziano Sclavi è stato un noto scrittore della seconda metà del XX secolo.

Autore di romanzi, racconti e storie da quando è bambino, Tiziano Sclavi sfonda nel mondo della letteratura da molto giovane creando a poco più di vent anni uno dei fumetti più noti a livello nazionale.

Chi è Tiziano Sclavi

Tiziano Sclavi (Broni, 3 aprile 1953) è uno scrittore e fumettista italiano.

Cresce in una famiglia semplice con madre insegnante e padre segretario in un paese della provincia di Pavia. Trova conforto nella lettura fin da molto piccolo, raccontando di aver letto tutto Edgar Allan Poe prima dei sette anni. Questo bambino prodigio scopre solo con il tempo che i suoi generi preferiti sono i romanzi di fantascienza e dell’orrore.

chi è tiziano sclavi

Si appassiona presto anche alla scrittura dilettandosi nella stesura di racconti già alla scuola media. Si orienta poi verso uno studio umanistico con l’iscrizione al liceo classico e qui, grazie all’appoggio del suo insegnante di italiano, pubblica il racconto “Lettere bianche” con cui si convince che la scrittura è il suo futuro.

L’inizio della passione per la scrittura

Si iscrive successivamente alla facoltà di Lettere Moderne ma si rende conto di non voler continuare gli studi per dare spazio al lavoro nel Corriere dei Ragazzi.

Conosce Mino Milani e questo gli offre un posto come collaboratore per il Messaggero dei Ragazzi e qui inizia a scrivere diversi articoli.

chi è tiziano sclavi

Nel 1974 pubblica il suo primo romanzo dal titolo “Film”che unisce la sua passione per l’horror al grottesco che lo porta a vincere il Premio Scanno. In questo periodo inizia una collaborazione con la Rai che lo vede insieme a Bianca Pitzorno a scrivere alcuni testi per “Gioco-città”, il programma televisivo. Nel frattempo scrive anche il romanzo giallo “Un sogno di sangue” e “Tre e Mostri”.

La creazione del personaggio di Dylan Dog

Da ottobre 1975 si dedica all’invenzione di Dylan Dog, uno dei suoi personaggi più noti. Inizialmente la sua serie voleva essere di genere hard boiled e il protagonista doveva agire in solitaria, ma è stato successivamente accompagnato da Groucho. Esordisce l’anno successivo con il lancio della serie che Decio Canzio ricorda così:

«Un paio di giorni dopo, il distributore telefonò “L’albo è morto in edicola, un fiasco”. A Sclavi fu tenuta pietosamente nascosta l’orrenda notizia. Qualche settimana dopo, un’altra telefonata del distributore “È un boom, praticamente esaurito, forse dovremo ristamparlo”»

Passano solo pochi anni ed è ormai un best seller vincitore del Yellow Kid come miglior autore nel 1990. Accompagna il personaggio per i successivi dieci anni per poi partecipare solo ad alcune riedizioni e celebrazioni importanti del fumetto.

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Jessica Biel: tutto sull’attrice americana

“Io vagabando” dei Nomadi: il testo e il significato

Leggi anche
  • Chi era Franca ValeriChi era Franca Valeri: vita dell’attrice italiana

    Franca Valeri e la sua lunga carriera nel mondo dello spettacolo debuttando a teatro e ottenendo grande successo anche al cinema e in tv.

  • Chi era Marcel DuchampChi era Marcel Duchamp: tutto sull’artista del XX secolo

    Marcel Duchamp e il successo nel XX secolo come grande artista contemporaneo.

  • Chi era Antonio Machado:Chi era Antonio Machado: storia del poeta spagnolo

    Storia di Antonio Machado, grandissimo poeta spagnolo del XX secolo.

  • Chi è Sabina GuzzantiChi è Sabina Guzzanti: vita dell’attrice italiana

    Sabina Guzzanti ha sfondato nel mondo della televisione ottenendo grande successo anche nel cinema, a teatro e sul web.

Contents.media