Notizie.it logo

Riccardo Fogli, decisione drastica: “Lascio la televisione”

riccardo fogli

Riccardo Fogli ha ammesso di aver preso una drastica decisione, ovvero abbandonare la televisione

Riccardo Fogli ha preso una drastica decisione, ovvero abbandonare la televisione. Il cantante dei Pooh ha rilasciato un’intervista al settimanale DiPiù Tv e ha ammesso che quanto avvenuto a L’Isola dei Famosi l’ha fatto stare troppo male e che non ha più intenzione di mettere in pericolo se stesso e la sua famiglia.

Riccardo Fogli lascia la televisione

L’Isola dei Famosi è finita da un po’ e di Riccardo Fogli non c’era più alcuna traccia. Il cantante dei Pooh, nel corso dell’esperienza in Honduras, ha vissuto momenti davvero difficili, legati soprattutto alle dichiarazioni fatte da Fabrizio Corona in diretta. L’ex re dei paparazzi, che tra l’altro è finito nuovamente in carcere e tra i tanti motivi c’è proprio questa apparizione in Tv, gli aveva comunicato che sua moglie Karin Trentini aveva una relazione extraconiugale da anni.

Il naufrago, ferito non tanto per la notizia alla quale non ha mai creduto ma per essere stato trattato da “vecchio” davanti alla sua Italia, ha sofferto molto e, una volta tornato a casa, ha dovuto fare i conti con lo scandalo esploso in sua assenza. Sono stati mesi duri, nel corso dei quali Riccardo ha dovuto recuperare anche la forma fisica. Intervistato dal settimanale DiPiù Tv ha rivelato di aver preso una decisione drastica. Alla domanda del giornalista sulle voci del suo addio dalla Tv, Fogli ha risposto: “Sì, al massimo accetterò di cantare in qualche programma di musica, un mordi e fuggi”. Per sua stessa ammissione, non vuole più sentire parlare di reality o di presenze fisse in Tv perché “Ho già dato!”.

Effettivamente, il cantante ha ragione e non possiamo dargli torto. Il trattamento che ha ricevuto a L’Isola dei Famosi è stato pessimo, tanto che, come non era mai avvenuto in passato, alcuni autori sono stati licenziati. La stessa Alessia Marcuzzi ha poi chiesto scusa al suo naufrago per quanto avvenuto.

Il rapporto con Karin

Tornato alla vita reale, Riccardo ha impiegato un po’ di tempo per rimettersi in forma e per ristabilire una serenità familiare che era stata, suo malgrado, attaccata su più fronti. Il cantante ha ammesso che tutte le cose raccontate da Fabrizio Corona erano “menzogne alle quali non ho mai creduto”, ma che ha comunque dovuto fare i conti con una situazione poco piacevole. Sua moglie Karin, infatti, nei mesi in cui lui è stato assente, è stata sommersa di offese e in molti hanno attaccato anche lui.

Fortunatamente, Fogli ha potuto contare sul sostegno e sull’affetto di amici e fan. In un’altra intervista rilasciata al settimanale Nuovo, ha dichiarato: “Dopo la partecipazione al reality qualcosa tra me e Karin è cambiato”. In che senso? Ovviamente, in positivo, tanto che la Trentini, abbracciandolo, gli ha detto: “Amore, ti voglio ancora più bene, mi sei mancato e noi non dobbiamo mai più stare lontani così tanto tempo”. In conclusione, nonno rock ha rivelato: “Qual è il segreto per riprendere in mano le redini della vita? Non provare rancore nei confronti né di qualcuno né di qualcosa. Ero consapevole che, quando partecipi a un reality show, qualcuno può fare le pulci a casa tua: fa parte del gioco. A darmi dolore è stato il fatto che si siano inventati una storia che non esiste e che ha provocato grande sofferenza a mia moglie e alla mia famiglia”.

Insomma, anche se Riccardo ha deciso di dire addio alla televisione, non abbandonerà mai la sua musica ed è questo quello che conta.


© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
  • ZumbaZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...