La Profondità degli Abissi di Manuel Agnelli: testo e significato

La profondità degli Abissi di Manuel Agnelli, canzone candidata ai David di Donatello 2022, ha un testo molto profondo e toccante.

La profondità degli abissi è un singolo del cantautore italiano Manuel Agnelli, che viene pubblicato il 2 dicembre 2021. Il brano pop era stato presentato in anteprima live nella semifinale di X Factor 2022. Poi è stato incluso nella colonna sonora del film Diabolik insieme ad un’altra traccia, intitolata Pam pum pam.

Il video della canzone è stato diretto dai fratelli Manetti, che hanno diretto Diabolik, e Niccolò Falsetti. Nel 2022 viene candidata come miglior canzone originale ai David di Donatello.

manuel agnelli

La Profondità degli Abissi di Manuel Agnelli: testo

C’è chi segue una religione
C’è chi insegue il primo milione
C’è chi insegue il suo grande amore
E c’è chi insegue la propria fine
La verità
La verità si può cambiare
La verità, la verità si può travestire
Mi dai la caccia e nei miei occhi quello che vedi
È la profondità degli abissi
C’è chi insegue la sua occasione
C’è chi cerca di esser migliore
C’è chi insegue il suo grande amore
C’è chi insegue la sua ossessione
La verità, la verità la so organizzare
La verità se servirà, si può travestire
Mi fido solo quando vedo quello che fissi
La profondità degli abissi
La profondità degli abissi
Giorni un po’ difficoltosi
Giorni un po’ pericolosi
Non aver paura sai perché
La verità, la verità si può cambiare
La verità, la verità si può travestire
Mi dai la caccia
Nei miei occhi, segui i miei passi
Non vorrei che tu ci trovassi
La profondità degli abissi

poster film diabolik

Il significato

Il testo, come si può notare, parla di verità. Le verità personali che bisogna nascondere, che ci possono mettere in pericolo e ci spingono a scappare. Una verità che può essere camuffata, modificata, come quella del protagonista del film, Diabolik.

Ci sono momenti della canzone che vengono accompagnati dal piano, che sembrano dolci e malinconici. Altri invece sono rock, intensi e graffianti. Questo perché il cantautore ha cercato di avvicinarsi il più possibile al personaggio del film. Una canzone che parla di sogni, amore, fiducia, ma anche di una verità che si nasconde, che può guidare le nostre azioni, ma anche portarci negli abissi più oscuri.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Netflix, i titoli in scadenza a maggio 2022

Chi è Filippo Scotti: tutto sul protagonista di È stata la mano di Dio 

Leggi anche
Contents.media