Il calcolo ascendente secondo il metodo dell’astrologo Paolo Fox

Sei appassionato di astrologia? Calcola anche tu il tuo ascendente utilizzando il metodo di Paolo Fox.

Se siete appassionati di oroscopo non potete perdere assolutamente il metodo del calcolo ascendente messo a punto da Paolo Fox, è semplice, immediato ed infallibile.

Cos’è l’ascendente

Nella lingua italiana il termine ascendere significa salire, per cui traslando il suo significato può riferirsi al sorgere del sole, quindi all’alba, che fin dall’antichità è il simbolo della nascita.

Questa parola si usa spesso anche nel campo dell’astrologia, correlato ai segni zodiacali. L’ascendente si calcola in base dell’orario di nascita ed influenza moltissimo il carattere, l’energia vitale e l’immagine che mostriamo all’esterno.

In modo specifico l’ascendente è come ci facciamo percepire dagli altri. Ad esempio, se si appartiene al segno dei pesci, si avrà un’indole timida e molto tranquilla. Con un toro come ascendente, però, si apparirà decisi e testardi.

Per questo motivo, conoscerlo aiuta a capire il proprio temperamento ed è anche importante per leggere le stelle in modo corretto e fare una previsione precisa e puntuale, su come sarà il futuro.

Come per i segni zodiacali, che dividono l’anno solare in 12 settori, anche per l’ascendente si avrà una partizione del giorno in 12 spicchi, ognuno della durata circa di 2 ore. Si comincia a contare dal momento in cui sorge il sole, al quale verrà attribuito il segno corrispondente al mese di nascita, e via via verranno sistemati gli altri a coprire tutto l’arco della giornata.

Ad esempio: una vergine, nata tra il 22 Agosto ed il 23 Settembre, se è venuta al mondo appena dopo l’alba, quindi circa alle 6:00 di mattina, avrà come ascendente lo stesso segno zodiacale cioè la vergine. Questo calcolo è molto difficile e lungo, in quanto devono tenersi presenti molti parametri in particolar modo l’ora alla quale sorge il sole nei diversi mesi dell’anno.

Calcolo ascendente zodiacale

Per un appassionato di oroscopo è molto importante calcolare l’ascendente perché conoscendolo si può impostare l’orizzonte e, di conseguenza, il medio cielo ed il fondo cielo, utili per la lettura corretta degli astri.

La maggior parte delle persone, però, non sa quale sia e ignora anche come calcolarlo. Per questo motivo, Paolo Fox è venuto in soccorso di tutti diffondendo il suo metodo semplice ed immediato con il quale chiunque può sapere esattamente il proprio ascendente. Bisogna fare un calcolo matematico, conoscendo con precisione: mese, giorno e ora esatta in cui si è venuti al mondo. Ad ogni mese si attribuisce un valore numerico come di seguito:

  • Gennaio = 380
  • Febbraio = 502
  • Marzo = 613
  • Aprile = 753
  • Maggio = 853
  • Giugno = 976
  • Luglio = 1094
  • Agosto = 1216
  • Settembre = 1338
  • Ottobre = 17
  • Novembre = 139
  • Dicembre = 257

Anche ai giorni si attribuiscono delle cifre:

  • 1 = 0
  • 2 = 4
  • 3 = 8
  • 4 = 12
  • 5 = 16
  • 6 = 20
  • 7 = 24
  • 8 = 28
  • 9 = 32
  • 10 = 36
  • 11 = 40
  • 12 = 44
  • 13 = 48
  • 14 =52
  • 15 =56
  • 16 =59
  • 17 =63
  • 18 =69
  • 19 =73
  • 20 =77
  • 21 =81
  • 22 =84
  • 23 =88
  • 24 =92
  • 25 = 96
  • 26 = 100
  • 27 = 104
  • 28 = 109
  • 29 = 112
  • 30 = 117;
  • 31 = 120.

Infine ad ogni ora corrisponde un altro numero:

  • 01:00 = 30
  • 02:00 = 90
  • 03:00 = 150
  • 04:00 = 210
  • 05:00 = 270
  • 06:00 = 330
  • 07:00 = 390
  • 08:00 = 450
  • 09:00 = 510
  • 10:00 = 570
  • 11:00 = 630
  • 12:00 = 690
  • 13:00 = 750
  • 14:00 = 810
  • 15:00 = 870
  • 16:00 = 930
  • 17:00 = 990
  • 18:00 =1050
  • 19:00 = 1110
  • 20:00 = 1170
  • 21:00 = 1230
  • 22:00 = 1290
  • 23:00 = 1350
  • 24:00 = 1410

Sommate tutti i numeri corrispondenti al momento della vostra nascita aggiungendo anche i minuti e otterrete una cifra. Ad esempio: se si sta calcolando l’ascendente di una persona nata il 18 Ottobre alle 3:34, bisogna sommare 17 (relativo al mese) con 69 (relativo al giorno) con 150 (relativo all’orario) ed infine i 34 minuti restanti: 17+69+150+34=270.

Ecco i range corrispondenti ad ogni ascendente, dove dovete cercare l’intervallo entro il quale cade il risultato del calcolo appena fatto per trovare il vostro. Riprendendo l’esempio precedente, il valore 270 cade nell’intervallo relativo alla Vergine.

  • da 20 a 162 e da 1456 a 1602: Leone
  • 163 e 320 e da 1603 a 1760: Vergine
  • 321 a 473 e da 1761 a 1913 Bilancia
  • da 474 a 624 e da 1914 a 2064: Scorpione
  • da 625 a 768 e da 2065 a 2208: Sagittario
  • 769 a 882 e da 2209 a 2322: Capricorno
  • 883 a 966 e da 2323 a 2406: Acquario
  • da 67 a 1040 e da 2407 a 2480: Pesci
  • da 1041 a 1109 e da 2481 a 2549: Ariete
  • 1110 a 1193 Toro. Da 2550 a 2633 Toro
  • 1194 a 1307 Gemelli. Da 2634 a 2747 Gemelli
  • 1308 a 1455 Cancro. Da 2748 a 2895 Cancro.

Paolo Fox

Paolo Fox è un astrologo tra i più conosciuti, si può ascoltare il suo oroscopo giornaliero su Radio Lattemiele e Radio Deeejay in varie sessioni giornaliere. Sono molto rilevanti le sue collaborazioni con testate giornalistiche: ha iniziato con riviste del settore come Astrella e Astrolei per poi allargarsi a giornali più conosciuti come Vip, Tvstelle e Cioè. Attualmente collabora in modo stabile con il settimanel Di Più. Negli anni è diventato un personaggio molto conosciuto e amato dal grande pubblico, tanto che spesso è in televisione, soprattutto sulla Rai.

La sua passione inizia da giovanissimo: è sempre stato interessato alle stelle, alle costellazioni, agli astri e alla lettura dei loro segnali. Crescendo, ha approfondito sempre di più le sue conoscenze ed è diventato un vero esperto del settore. E’ anche giornalista pubblicista e si è specializzato nella scrittura di articoli per la carta stampata.

Scritto da Fabrizia Volponi
1 Comment
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
VITTORIO
29/11/2019 15:37

ma la somma risulta in gradi
cordiali saluti VITTORIO

Vestiti lunghi estivi: tutte le tendenze del 2020

Chi è Noel Gallagher: tutto sul cantautore inglese

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.