Chi è Rachele Restivo: la storia della conduttrice di Pensa in Grande

Volto di Mediaset, giornalista e conduttrice: tutto quello che c'è da sapere su Rachele Restivo tra carriera e curiosità.

Volto storico del programma cult Mistero, è ora impegnata nell’ideazione e nella conduzione della trasmissione di Rete 4 Pensa in Grande: ecco chi è la giornalista Rachele Restivo.

Rachele Restivo: chi è?

Rachele Restivo è una conduttrice, giornalista, ideatrice di programmi tv e volto della rete Mediaset.

Nata a Udine, in quinta elementare inizia lo studio della danza classica nel teatro della città e successivamente viene ammessa al conservatorio Tomadini cantando “We are the world”. Si diploma poi al liceo linguistico e si laurea a Milano all’università Iulm in Pubbliche Relazioni. Poco dopo inizia a Roma la sua carriera nel mondo della televisione e del giornalismo.

Alle spalle ha una fitta carriera televisiva ed è iscritta all’albo dei giornalisti professionisti.

Ricordata per essere stata uno dei volti storici della trasmissione Mistero, diventata poi un cult, attualmente è impegnata nell’ideazione e nella conduzione su Rete 4 di Pensa in Grande. Il programma sta riscuotendo molto successo e con esso anche la Restivo.

Sono molte le curiosità che riguardano la vita della Restivo. In particolar modo, durante il periodo in cui ha vissuto in America, ha raccontato di aver condiviso l’appartamento con l’attrice Anne Hathaway, intenta nelle riprese de “Il diavolo veste Prada”.

Ma non solo, ha infatti raccontato di aver vissuto per un mese nello stesso albergo in cui alloggiava Keanu Reeves.

rachele restivo chi è

Carriera

La carriera televisiva di Rachele Restivo inizia nel 2002 con il suo trasferimento a Roma. Collabora inizialmente con il canale che successivamente si sarebbe chiamato Rai Movie e presenta nello stesso anno il premio letterario “Ernest Hemingway”.

Nel 2004 partecipa al programma in onda su La7 Sfera. Dal 2005 entra a far parte della redazione cronaca del Tg La7, realizzando centinaia di servizi giornalistici. Successivamente, conduce il programma da lei ideato, Estati Italiane, nel quale intervista alcuni importanti personaggi della scena italiana.

Dal 2009 inizia la collaborazione della Restivo con Mediaset, nel programma Mistero. Per le prime cinque stagioni si è calata nel ruolo dell’Oracolo, una presenza misteriosa, che interpreta frasi celebri di scrittori. La giornalista è l’unica protagonista che ha partecipato a tutte le edizioni della trasmissione. Nel 2016 scrive e cura Mistery Pop Star, raccontando le vite delle star musicali.

rachele restivo chi è

Nel corso della sesta edizione di Mistero, Rachele Restivo cura e realizza servizi direttamente da New York, dove approfondisce tematiche statunitensi. Durante la sua permanenza sul suolo americano scrive il format di Passion, che vedrà la luce nel 2010. La giornalista lo conduce infatti su Italia 1, dando voce alle emozioni delle donne nelle relazioni.

Sempre per Mistero, grande successo ha nel 2014 la rubrica da lei curata, chiamata Attrazioni fatali, in cui vengono svelati i segreti che avvolgono i grandi amori dei personaggi del cinema.

Pensa in Grande

Dal 2019, Rachele Restivo è al timone del programma di Rete 4 Pensa in Grande, di cui è anche ideatrice. La trasmissione racconta le storie di grandi imprenditori e top manager italiani, che hanno saputo rendere grandi il Made in Italy. Tra di essi Elisabetta Franchi e la grappa Nonino.

Pensa in Grande è nato dalla volontà della Direzione Generale Informazione di Mediaset. La Restivo è circondata da un team affiatato: la sceneggiatrice Beba Slikepcevic, l’autrice Cristina Meda, la produttrice Martina Vasile, il regista Roberto Burchielli e il direttore responsabile Carlo Gorla.

Nel 2020 il Moige ha premiato il format come miglior programma televisivo di qualità dell’anno 2020.

Scritto da Chiara Caporale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come rimanere in forma stando a casa

Reggiseni sportivi: i migliori modelli

Leggi anche
  • Slutwalk storiaSlutwalk, la storia delle proteste di strada femministe

    La colpa ricade sempre sulle donne. Così sono nate le Slutwalk, le proteste di strada che vogliono distruggere la cultura maschilista dello stupro.

  • nick kamen chi eraChi era Nick Kamen: il modello e cantante simbolo degli anni ’80

    Da un famoso spot della Levi’s venne notato dalla regina del pop Madonna, che gli aprì le porte di una carriera costellata di successi.

  • Chi era Marlene DietrichChi era Marlene Dietrich: tutto sulla star del cinema

    Ecco la storia della diva del cinema americano dal suo esordio in Germania con “L’angelo azzurro” agli ultimi progetti di vita.

  • chi era sigmund freudChi era Sigmund Freud: storia dello psicanalista austriaco

    Storia e carriera di Sigmund Freud, il padre della psicanalisi nonchè neurologo e filosofo di origine austriaca.

Contents.media