Make up monocolore, cosa c’è da sapere sulla nuova tendenza

Il make up monocolore è la scelta trendy del momento. Scopriamo in cosa consiste e come realizzarla con pochi prodotti.

Tra le tendenze del momento in fatto di make up c’è quello “monochrome” tradotto per noi in italiano come trucco monocolore. Perfetto tanto per chi ama i look più basic quanto per chi invece vuole sempre osare, ecco perché e, soprattutto, qual è l’unica regola da seguire per realizzarlo.

Make up monocolore, la tendenza del momento

Il make up monocolore è la scelta trendy per ogni beauty addicted, ed è anche sorprendentemente molto versatile e, come abbiamo già detto, adatta davvero a tutti perché soddisfa i gusti più disparati. Tutto sta, ovviamente, nella scelta del colore che potrà essere fatta prima di tutto secondo i nostri gusti, ma anche (per chi vuole) seguendo le regole dell’armocromia.

Chi infatti apprezza un effetto più soft o addirittura “nude” può scegliere i colori neutri più classici o quelli leggermente pescati.

Chi invece adora i look più strong o vuole provarli almeno per una sera sarà invece portato a scegliere colori più sgargianti o “carichi”. Da provare, per esempio, un make up monocolore con il pervinca, noto anche come “Very Peri” il colore per il 2022 secondo Pantone.

Con cosa realizzare un make up monocolore

Oltre alla vostra solita base trucco, per realizzare il make up monocolore vi serviranno poche altre cose come gli ombretti o in alternativa eyeliner, i mascara colorati, i rossetti, i gloss, le tinte labbra e in alcuni casi anche il blush.

La regola quindi è solo una: a prescindere da quale siano i prodotti che sceglierete di utilizzare, anche in base alle vostre esigenze, dovrete applicare lo stesso colore per occhi e labbra. In alcuni casi, come i make up sui toni del pesca o rosati, anche il blush potrà abbinarsi al resto del trucco.

Alcuni esempi di make up monocolore

Per darvi l’ispirazione giusta abbiamo pensato di raccogliere alcuni degli esempi più carini scovati nel mondo dei social network. Ecco appunto un make up monocolore davvero d’effetto con il pervinca.

make up monocolore

Lo stesso effetto lo si può fare anche con colori più “dark” come il borgogna, magari impreziositi con una spolverata di glitter della stessa tonalità sulle palpebre mobili, per dare un po’ di luce.

make up monocolore

Tra i make up monocolore più apprezzati, come abbiamo detto, c’è quello sulle tonalità del pesca, più soft rispetto a quelli mostrati in precedenza, ma con tantissima personalità. Perfetto da sfoggiare soprattutto con l’avvicinarsi della primavera.

make up monocolore

Abbiamo detto poi, che il make up monocolore si può realizzare anche con le tonalità nude. Un esempio perfetto è il trucco di colore beige che però contiene anche un pizzico di rose gold ovviamente, anche in questo caso, sia per gli occhi sia per le labbra. Perfetto accompagnato a capelli tinti di un rosa pescato molto molto tenue.

make up monocolore

Infine, c’è anche chi osa ancora di più con tontalità davvero dark come il nero su occhi e labbra, ideale per le personalità più rock oppure chi osa ma con colori super sgargianti, come il rosa fluo, perfetto invece per un’altra branchia dello stesso stile, ovvero il glam rock.

make up monocolore

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • forfora grassaForfora grassa: come eliminarla con metodi naturali

    Usare prodotti ricchi di grassi e una alimentazione poco sana comportano la forfora grassa ai capelli da eliminare con il miglior shampoo naturale.

  • forforaForfoless Med: recensione e opinioni sul miglior shampoo antiforfora

    Forfoless Med è il rimedio migliore per contrastare la forfora perché si compone di elementi che danno i giusti benefici ai capelli.

  • forfora dei capelliForfora dei capelli femminili: le cause e il miglior rimedio naturale

    Lo stress, ma anche l’eccessiva produzione di sebo sono alcune delle cause della forfora dei capelli femminili.

  • piastra per capelliPiastra per capelli: le migliori per l’acconciatura

    Dai modelli per i boccoli e ricci ben definiti sino a quelli a vapore, sono le tipologie di piastra per capelli per renderli lucenti e splendidi.

Contentsads.com