Grande Fratello, ladri nella casa più spiata d’Italia

Ladri nella casa del Grande Fratello: portato via di tutto, dai divani ai frigoriferi. La polizia indaga, intanto gli scenografi lavorano.

Ladri nella casa del Grande Fratello a otto giorni dall’inizio della nuova edizione NIP: la casa è stata svuotata della maggior parte dei suoi arredi, compresi gli elettrodomestici più ingombranti. C’è un lato ironico della faccenda: la mobilia, acquistata per i VIP della scorsa edizione del Grande Fratello, avrebbe dovuto essere riutilizzata anche per l’edizione NIP che partirà a breve e quindi i nuovi concorrenti avrebbero dovuto vivere con complementi d’arredo di seconda mano.

Ora la produzione dovrà sobbarcarsi nuove spese, ma almeno ci sarà un po’ di giustizia sociale e i NIP saranno trattati come VIP almeno dal punto di vista dell’arredamento!

Ladri nella casa del Grande Fratello

Quando la Casa è abitata è sorvegliata con tante telecamere lungo il perimetro e all’interno di essa che sarebbe complesso anche rubare uno spillo, ma quando gli studi di Cinecittà non sono impegnati nella produzione del reality a quanto pare le misure di sicurezza calano drasticamente.

Advertisements

I ladri sono riusciti ad aprire le porte della casa e portar fuori pouff, divani, specchiere e addirittura i frigoriferi. Molto probabilmente avevano a disposizione un furgone, che è rimasto parcheggiato davanti alla casa durante le operazioni di carico della refurtiva, che non devono essere state affatto brevi. I ladri inoltre dovevano essere in numero abbastanza consistente, dal momento che sarebbe stato impossibile per una o due persone portar via il volume di mobilia che è stato sottratto.

C’è da chiedersi come mai nessuno abbia chiamato la polizia, ma c’è la possibilità che il furgone sia stato scambiato per un mezzo degli studios e i ladri per facchini.

Le indagini della polizia

La polizia ha cominciato le indagini non appena è stato denunciato l’ingente furto. I maggiori sospettati al momento sono gli occupanti di un campo rom della zona di Cinecittà e attualmente i poliziotti stanno perquisendo il campo in cerca della refurtiva o di alcuni elementi di essa.

Non sono state ancora fatte dichiarazioni ufficiali in merito alla questione e pare non ci siano ancora sospetti ufficiali, quindi bisognerà attendere qualche tempo per risolvere il mistero dei topi d’appartamento di Cinecittà.

Altri furti nelle Case del GF

Il furto nella casa più spiata d’Italia non è l’unico di questo genere. Nella casa del Grande Fratello Francese i ladri si introdussero nel giardino della casa mentre era abitata dai concorrenti, riuscendo a sottrarre degli abiti che si trovavano nei pressi della piscina.

A quanto pare in Italia si fanno cose più in grande.

Riusciranno gli arredatori del Grande Fratello a rendere di nuovo la casa presentabile nel giro di una settimana? Molto probabilmente sì, ma ci si aspetta una settimana di superlavoro per il comparto scenografie della Endemol, anche perché nessuno vorrà far imbestialire Santa Barbara da Cologno Monzese, la quale non prenderebbe affatto bene l’idea di far slittare l’inizio del programma per un imprevisto del genere.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come trasformare un letto singolo in un divano

Don Mazzi contro Corona “Non c’è niente di autentico in lui”

Leggi anche
  • cosa succede nella mente delle vittime di violenzaCosa succede alla mente di una vittima di violenza

    Per dare valore alle emozioni provate da una vittima di violenza è necessario riconoscere l’impatto mentale sulla mente della persona, che si trova sopraffatta.

  • giornata contro la violenza sulle donne perché è il 25 novembreGiornata contro la violenza sulle donne: ecco perché è il 25 novembre

    IL 25 novembre si celebra la giornata contro la violenza sulle donne: ecco la storia e l’origine.

  • differenza tra molestia e violenza sessualeDifferenza tra molestia e violenza sessuale: conoscere per difendersi

    Le molestie o violenze sessuali creano un carico emotivo difficile nella vittima che spesso non sa come uscire dalla situazione. Alcuni spunti su come agisce la legge.

  • 
    Loading...
  • assorbenti e tamponiScozia, assorbenti e tamponi gratis per le donne: è il primo Paese a farlo

    La Scozia è il primo paese al mondo a distribuire in modo del tutto grautito assorbenti e tamponi alle donne.

Contents.media