Elena Santarelli sbotta su Instagram: ‘Vergognatevi’

Elena Santarelli è stata accusata sul web di trascurare il figlio per il lavoro e lei ha risposto così.

Ecco l’ennesimo caso in cui il web si dimostra crudele e velenoso. Questa volta la vittima della cattiverai sui social è Elena Santarelli. La showgirl, attualmente impegnata con Amadeus alla conduzione del programma TV “Stasera tutto è possibile”, è stata attaccata proprio per la sua presenza in televisione.

Così facendo, toglierebbe tempo prezioso da dedicare al figlio malato. Elena si è indignata per questi commenti e risponde così.

Il dramma del figlio

Elena Santarelli è una donna bellissima, di successo, amata dai fan di tutt’Italia. Ma la sua vita è tutt’altro che perfetta. Di recente infatti la sua bella famiglia è stata sconvolta da una tragedia: la malattia del figlio Giacomo, di soli otto anni. La Santarelli non ha specificato di che patologia si tratta, affermando: “Mio figlio non ha la leucemia come molti hanno scritto.

Quando sarà il momento ne parlerò, adesso non ne ho voglia”. Tutto ciò che sappiamo è che, come madre, sta sicuramente vivendo un incubo. E sicuramente starà facendo tutto ciò che può per stare vicino al suo bambino.

elena santarelli

Le critiche del web

Eppure c’è chi non la pensa così. Molti infatti l’hanno accusata di non prestare abbastanza attenzioni al piccolo Giacomo, di trascurarlo a vantaggio della carriera. Questa critica si basa sulla presenza di Elena Santarelli a “Stasera tutto è possibile“, attualmente in onda su Rai 2.

La risposta di Elena

Ma Elena non è stata zitta. Le critiche rivolte a lei come mamma le hanno fatto troppo male e ha sbottato, proprio sui social, contro chi l’ha accusata di trascurare il figlio.

“Non sono in diretta su Rai2, è una puntata registrata. Vi dovete vergognare […] anche se fossi andata in diretta nessuno ha il diritto di puntare il dito”.

elena santarelli

Come darle torto? È evidente che le puntate che oggi vediamo in onda in televisione non sono in diretta. Sono state registrate diverso tempo fa, quando la Santarelli non aveva motivo per non dedicarsi alla carriera. Del resto, sottolinea Elena Santarelli, anche se avesse registrato il programma durante la malattia del figlio, nessuno avrebbe avuto il diritto di criticarla. Il mondo è pieno di donne che si fanno in quattro per stare accanto ai figli in ospedale e allo stesso tempo continuare a lavorare, proprio per finanziare le cure mediche. Queste donne vengono sempre descritte come eroine: perché lei invece viene attaccata così ferocemente?

Tutti questi leoni da tastiera così attenti a criticare i vip sui social, avrebbero dovuto dare un’occhiata all’ultima foto pubblicata da Elena. Il suo sguardo spento e le labbra tirate, che non riescono a incurvarsi in un sorriso, parlano chiaro ed esprimono tutta la sofferenza di questa mamma.

elena santarelli

Il lato positivo

Fortunatamente, non tutti i commenti sul web sono così cattivi. Elena ha ricevuto anche molto supporto da parte di altre madri e da tutti i fan. Molti le hanno raccontato la propria esperienza con la malattia dei figli, di come sono riuscite a superare questo momento buio. Elena è evidentemente grata e commossa per questo supporto e ci tiene a dirlo in un commento su Instagram.

“Lo so benissimo che mi volete un mondo di bene e il vostro affetto mi arriva dritto al cuore… ogni volta è un tuffo verso quei pensieri e cerco di non pensarci troppo perché sono sicura che tutto si risolverà per il meglio, ne sono certa. Grazie mille.”

Resta solo una cosa da dire: in bocca al lupo al piccolo Giacomo e alla sua forte e determinata mamma!

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Tatuaggio blasfemo per Damiano dei Maneskin: scoppia l’ira

Chiara Nasti, la fashion blogger dell’Isola si mette a nudo

Leggi anche
  • kasia lenhardt morta indagato boatengKasia Lenhardt trovata morta in casa: indagato Boateng per violenza

    Jerome Boateng è indagato per violenza fisica sull’ex fidanzata e modella Kasia Lenhardt, trovata morta suicida lo scorso 9 febbraio.

  • francia assorbenti gratisFrancia, assorbenti gratis da settembre per tutte le studentesse

    Con l’avvio del nuovo anno scolastico, migliaia di studentesse francesi troveranno assorbenti gratis nelle università e residenze studentesche.

  • donne dirigenti nel mondoDonne dirigenti nel mondo: nel 2021 in aumento ma non in Italia

    I risultati emersi dalla ricerca “Women in business 2021” parlano chiaro: le donne dirigenti sono in aumento ma rimangono ancora troppo poche.

  • Eldina Jaganjac chi èChi è Eldina Jaganjac, la ragazza che ha sfidato i canoni di bellezza

    La trentunenne danese Eldina Jaganjac dal marzo 2020 ha smesso di depilarsi e invita tutte le donne a liberarsi dalle costrizioni sociali.

Contents.media