Pace fatta tra TikTok e Universal: la musica torna sul social

Nuovo accordo tra Universal Music Group e TikTok.

Accordo raggiunto tra Universal Music Group il popolare social network di TikTok, la musica torna sul social. Ma vediamo insieme, all’interno di questo articolo, di saperne di più.

Universal e TikTok, pace fatta: la musica torna sul social

C’è stata molta tensione negli ultimi mesi tra il colosso cinese di TikTok e la major discografica Universal Music, tanto che l’Universal aveva ritirato la sua musica dal popolare social network. Ma ecco che proprio nelle ultime ore è stato siglato un nuovo accordo tra le due parti così che la musica degli artisti Universal può ritornare su TikTok. Universal Music Group e TikTok hanno infatti dichiarato di aver raggiunto un nuovo accordo di licensing, che porterà al ripristino integrale dei cataloghi e delle canzoni della casa discografica sul social network. Gli artisti Universal, tra cui spicca senza dubbio la cantante del momento, ovvero Taylor Swift, potranno quindi tornare con le canzoni su TikTok. Era lo scorso mese di febbraio quando le canzoni Universal sono state rimosse da TikTok, in pratica non era stato trovato un accordo commerciale tra le parti dopo la scadenza del contratto. Ma per fortuna le cose ora sono cambiate e TikTok e la major discografica hanno finalmente raggiunto un accordo.

TikTok e Universal Music Group: il nodo dell’Intelligenza Artificiale

Come abbiamo appena visto, è stato siglato un accordo tra il colosso cinese di TikTok e la major discografica Universal Music Group. La musica degli artisti Universal, tra cui Taylor Swift, torna finalmente sul social, dopo che lo scorso mese di febbraio era stata rimossa poiché non era stato trovato un accordo commerciale. La Universal Music Group è inoltre molto attenta alla preoccupazione dei suoi artisti circa l‘Intelligenza Artificiale generativa. Pensate che lo scorso mese di aprile un gruppo no profit, Artist Right Alliance, cui fanno parte anche Billie Eilish e i Pearl Jam, ha pubblicato una lettera aperta al fine di sollecitare un uso più responsabile dell’AI, poiché mina a sostituire l’arte umana di autori oltre che negare loro il giusto compenso. Ecco il comunicato stampa in merito alla questione dell’Universal: “TikTok e UMG lavoreranno insieme per garantire che lo sviluppo dell’intelligenza artificiale nell’industria musicale protegga l’artisticità umana e i guadagni derivanti ad artisti e autori. Inoltre, TikTok si impegna a collaborare con UMG per rimuovere dalla piattaforma la musica generata da intelligenza artificiale non autorizzata e a sviluppare strumenti per migliorare l’attribuzione ad artisti e autori.” L’accordo siglato da TikTok e Universal affronta anche le questione economiche, infatti prevede nuova occasioni di monetizzazione in base alla capacità di e-commerce da parte del colosso cinese. TikTok si impegna anche ad aiutare gli artisti a sviluppare nuovi strumenti per promuovere al meglio la loro musica. Insomma, a breve la libreria musicale UMG tornerà al completo su TikTok.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI DONNEMAGAZINE.IT

Concerto Primo Maggio 2024: tutto quello che è successo sul palco del Circo Massimo

Chi è Lionel Richie: tutto quello che non sai sul musicista

Scritto da Sara Guglielmetti

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com