Torino, uccide moglie e figlio e tenta il suicidio dal balcone di casa

Lei voleva lasciarlo e lui non l'ha accettato. A Carmagnola un uomo uccide la moglie e il figlio, dopo il delitto tenta il suicidio.

Uccide la moglie e il figlio di soli 5 anni, poi si getta dal balcone di casa tentando di suicidarsi. Nel Torinese, a Carmagnola, si è consumato l’ennesimo dramma familiare al termine di una lite. Lei voleva lasciarlo, e lui, secondo le ricostruzioni, non lo avrebbe accettato.

Torino, uccide moglie e figlio

L’allarme è stato dato dai vicini circa alle 3 di notte, svegliati dalle urla di un litigio. Sono intervenuti subito i Carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale e della compagnia di Moncalieri, che hanno trovato una scena “agghiacciante”, così definita proprio da loro. A Carmagnola, alle porte del capoluogo piemontese, un uomo di 39 anni ha ammazzato la moglie coetanea e il figlio di 5 anni, per poi tentare il suicidio gettandosi dal balcone di casa.

I militari hanno trovato l’uomo a terra nel cortile del condominio ancora vivo. Piantonato in ospedale in stato di fermo, ha riportato diverse fratture ma non è in pericolo di vita. La prognosi è di 60 giorni.

Leggi anche: Perugia, dottoresse denunciano violenza in reparto: sospeso un medico

Secondo i primi accertamenti, la moglie, operatrice socio sanitaria, voleva lasciarlo e lui non avrebbe accettato questa sua decisione. Forse al termine dell’ennesima lite, lui l’ha colpita con diversi oggetti contundenti e da taglio e poi ha sgozzato il figlio di cinque anni.

L’omicida non aveva precedenti e nemmeno era mai stato segnalato per maltrattamenti o violenze. Sul suo profilo Facebook sono apparsi in queste ore messaggi di insulti e molti sono anche i messaggi in ricordo della moglie.

Leggi anche: Consulta: tutte le vittime di violenza avranno il patrocinio statale

Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieta di febbraio: cosa mangiare per perdere peso

Trattamenti antistress per il weekend da fare in casa: i consigli

Leggi anche
  • kasia lenhardt morta indagato boatengKasia Lenhardt trovata morta in casa: indagato Boateng per violenza

    Jerome Boateng è indagato per violenza fisica sull’ex fidanzata e modella Kasia Lenhardt, trovata morta suicida lo scorso 9 febbraio.

  • Brescia, 50enne picchia e costringe la compagna ad abortireBrescia, 50enne picchia e costringe la compagna ad abortire

    Un anno di violenze, insulti e minacce fino ad arrivare a costringere la compagna ad abortire: arrestato un 50enne nel Bresciano.

  • Catanzaro ragazza violentata arrestato l'uomoCatanzaro, ragazza violentata sul lungomare: arrestato l’uomo

    A Catanzaro fermato un 26enne con l’accusa di violenza sessuale: avrebbe abusato della ragazza due volte nella stessa sera e poi è fuggito.

  • lisa montgomery chi eraChi era Lisa Montgomery, la donna giustiziata negli USA dopo 70 anni

    Stanotte è avvenuta l’undicesima condanna a morte sotto la presidenza Trump, la prima di una donna dopo 70 anni. Si tratta di Lisa Montgomery.

Contents.media