Perugia, dottoresse denunciano violenza in reparto: sospeso un medico

Dirigente medico sospeso per sei mesi per violenza sessuale su due specializzande, avviato dall'ospedale anche un procedimento disciplinare.

Due dottoresse specializzande a Perugia sono state vittime di avances sessuali sul luogo di lavoro, il Santa Maria della Misericordia. I Carabinieri hanno provveduto a eseguire un’ordinanza del giudice delle indagini preliminari sospendendo così un dirigente medico in servizio in quell’ospedale.

Perugia, dottoresse denunciano violenza

Un dirigente medico di circa 50 anni dell’ospedale di Perugia è stato sospeso dal servizio per avances sessuali perpetrate ai danni di due specializzande. Le due dottoresse, entrambi trentenni, avevano denunciato due episodi all’azienda ospedaliera e alla procura di Perugia in cui il medico le avrebbe palpeggiate nelle parti intime all’interno del reparto dove lavoravano. I fatti sarebbero avvenuti alla fine del 2019 e nel 2020 e la loro denuncia ha dato avvio a un’inchiesta per violenza sessuale.

Titolare del fascicolo il procuratore capo Raffaele Cantone che ha affidato le indagini al sostituto procuratore Carmen D’Onofrio e ai carabinieri della sezione di polizia giudiziaria, guidata dal tenente colonnello Giovanni Mele.

Leggi anche: Approvata la legge anti aborto in Polonia: scoppiano le proteste

Le dichiarazioni delle due giovani, interrogate dai miliari, hanno trovato un riscontro sufficiente da attivare il provvedimento di sospensione di sei mesi per il medico sospettato.

La misura interdittiva della sospensione dalla professione medica è scattata con ordinanza del gip Natalia Giubilei ed è stata eseguita questo mercoledì. Lunedì il dirigente medico sarà sottoposto a interrogatorio di garanzia. Il direttore generale del Santa Maria della Misericordia, Marcello Giannico, in una nota stampa, ha spiegato: «l’azienda ha fornito la massima collaborazione nelle indagini e alla formalizzazione del provvedimento interdittivo, attivando le procedure finalizzate a valutare il comportamento del dipendente sotto il profilo disciplinare». Oltre alla sospensione è stato avviato un procedimento disciplinare da parte dell’Azienda ospedaliera.

Leggi anche: Consulta: tutte le vittime di violenza avranno il patrocinio statale

Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Il Commissario Ricciardi: la sigla è una canzone di Pino Daniele

Dieta di febbraio: cosa mangiare per perdere peso

Leggi anche
  • -Tampon tax in Italia: quando verrà rimosso il fatidico 22% di Iva?

    La Tampon tax in Italia continua a gravare sui redditi delle donne con un’applicazione dell’Iva sugli assorbenti al 22%.

  • nuove abitudini adolescenti covidNuove abitudini degli adolescenti nell’era Covid: cybersex e solitudine

    Tra solitudine e social network, gli adolescenti hanno cambiato le loro abitudini con l’inizio della pandemia e ora una ricerca ne svela i risultati.

  • colombia cosa succedeCosa succede in Colombia: il Paese sudamericano protesta contro la riforma fiscale

    L’economia colombiana, già in declino da tempo, stava per subire un’ultima batosta finale con la riforma fiscale proposta dal Presidente Iván Duque Márquez che ha causato scontri e misure repressive.

  • omotransfobia legge zanOmotransfobia e legge Zan, cos’è e perché è importante parlarne

    La legge Zan contro l’omotransfobia, misoginia e abilismo è stata da poco calendarizzata in Senato, cosa prevede e quali critiche ha riscosso?

Contents.media