Sanremo 2019, Francesco Motta: “Canto l’Italia che si è persa”

Francesco Motta, prima del Festival di Sanremo, ha rilasciato un’intervista a Quotidiano.net per parlare del suo brano ‘Dov’è l’Italia’.

Francesco Motta, prima di esibirsi al 69° Festival di Sanremo, ha rilasciato una lunga intervista a Quotidiano.net e ha raccontato cosa intende trasmettere con il suo brano ‘Dov’è l’Italia. Il cantautore, fidanzato con l’attrice Carolina Crescentini, ha svelato anche qualche dettaglio sulla sua vita sentimentale che, inevitabilmente, si collega proprio alla canzone che porterà sul palco dell’Ariston.

Dov’è l’Italia

Francesco Motta sarà uno dei Big in gara al 69° Festival di Sanremo con il brano ‘Dov’è l’Italia’. Intervistato da Quotidiano.net, il cantautore ha voluto raccontare quello che ha intenzione trasmettere al pubblico con la sua canzone e di com’è nata. Francesco ha ammesso: “Ho iniziato a scriverla a giugno e l’ho finita a novembre, con ritocchi praticamente giornalieri. Ho perso il conto di quante volte l’ho incisa e reincisa.

Ogni giorno, infatti, mi sveglio con l’idea di cambiare lavoro, poi, però, faccio pace con me stesso con la musica. Dov’è l’Italia è come se fosse nata da un fuoco che con la mia chitarra mi sono trovato poi solo a dover circoscrivere”. Un lungo lavoro, al quale ha messo e rimesso mano più volte, ma di cui è davvero soddisfatto. L’intenzione di Motta è quella di raccontare il nostro paese, con uno sguardo il più sincero possibile, svelando i pro e i contro del vivere in un paese come il nostro.

Motta ha dichiarato: “Uno sguardo disincantato e innamorato a questo paese malato, maleducato, privo di umanità, che sento però il bisogno di fare la mia parte. Non so dove stia andando, ma sento il bisogno di essere protagonista del mio tempo, di scendere in strada per viverlo con tutto me stesso, proiettandomi anche verso il futuro; voglio un figlio e lo voglio ora”. Non avendo ancora ascoltato il brano, possiamo immaginare che Motta voglia portare sul palco dell’Ariston quelle che sono le paure di ‘giovani’ e ‘vecchi’ italiani, in un paese che definire ‘precario’ è dire poco. Sulla dichiarazione del figlio scappa un sorriso, un po’ amaro a dire il vero, ma pur sempre un sorriso.

Il desiderio di Francesco Motta

Desiderare di avere un figlio è più che legittimo, ma avere un sogno del genere in un paese come l’Italia, che non ti aiuta affatto e non ti garantisce nulla è un passo azzardato. La fidanzata Carolina Crescentini, che quando ha ascoltato il brano per la prima volta si è commossa, è al corrente di questo suo desiderio? Francesco ha sorriso e ha ammesso: “No, glielo sto dicendo in questo momento”. Nel brano che presenterà al Festival di Sanremo Motta racconta “un paese disorientato, smarrito” che vorrebbe in realtà veder “ballare”. Il cantautore, nato a Pisa ma cresciuto a Livorno, ha rivelato di essere un amante dell’arte, in tutte le sue forme, dalla pittura alla musica, ed è proprio questo che maggiormente apprezza dell’Italia. A chi vuole dedicare la sua partecipazione a Sanremo? Francesco ha dichiarato: “A tutti quelli che, come me, in quest’Italia vogliono esserci”. La curiosità per la canzone ‘Dov’è l’Italia’ cresce sempre di più, anche perché le tematiche sono più attuali che mai. Non ci resta che attendere il 5 febbraio e goderci finalmente il Festival.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Principe William, la storia segreta con una texana

C’è posta per te: cosa succede dietro le quinte?

Leggi anche
  • Temptation Island, Valentina e Tommaso: chi sono i due giovani?Temptation Island, Valentina e Tommaso: chi sono i due giovani?

    Oltre Claudia e Ste la seconda coppia ufficiale di Temptation Island 2021 è quella formata da Valentina e Tommaso, chi sono?

  • claudia e ste chi sonoTemptation Island, Claudia e Ste: chi sono i due giovani?

    La nuova “stagione” di Temptation Island è pronta a ripartire il 30 giugno prossimo con molte novità e buove coppie, chi si conosce già?

  • io non mi arrendo stasera in tv trama“Io non mi arrendo”, stasera in tv su Rai1: la trama del film

    Io non mi arrendo andrà, un film che vede Beppe Fiorello nei panni del reale poliziotto Roberto Mancini che scoprì le discariche di rifiuti in Campania.

  • first man il primo uomo stasera in tv tramaFirst Man-Il primo uomo, stasera in tv su Canale 5: la trama del film

    “First Man” il film diretto da Damien Chazelle che narra l’impresa storica del primo passo dell’uomo sulla luna dal punto di vista di chi lo compie.

Contents.media