Doc – Nelle tue mani: lo struggente messaggio dietro al cane blu

Nella puntata andata in onda il 10 febbraio 2022 è stato finalmente svelato il significato del "cane blu" citato nella serie di Doc -Nelle tue mani.

Nella prima metà della seconda stagione di “Doc – Nelle tue mani” i telespettatori hanno sentito più volte pronunciare le parole “cane blu” dal Dottor Andrea Fanti (interpretato da Luca Argentero) e da tutti gli altri protagonisti della serie. Nel corso dell’ottava puntata è stato finalmente svelato il mistero che aleggia intorno a questa particolare espressione.

Ma vi avvisiamo, se non l’avete ancora vista (che potrete comunque recuperare sulla piattaforma di streaming di RaiPlay) attenzione agli spoiler! In questo articolo sarà inevitabile farli.

Doc – Nelle tue mani: è stato svelato il mistero del cane blu

Il mistero del “cane blu”, come dicevamo, è stato finalmente svelato nel corso dell’ottava puntata della seconda stagione di “Doc – Nelle tue mani”. È ambientata nel marzo del 2020, data che come ormai tutti sappiamo, è stata tristemente segnata dall’inizio della prima ondata della pandemia da Coronavirus, quando gli ospedali erano al collasso e medici ed infermieri erano stremati ed inermi davanti alla sorte dei propri pazienti.

Il cane blu è il pupazzo che il figlio di un paziente in terapia intensiva nel Policlinico dove è ambientata la serie, con tutta la purezza e l’ingenuità di un bambino, mostra al padre intubato nel tentativo di farlo stare meglio. Secondo il bambino infatti: “il cane blu veglierà su di lui e farà in modo che non gli accada niente”.

doc nelle tue mani cane blu

Il cane blu è la rappresentazione del dramma della pandemia

Si tratta forse della puntata più straziante e traumatica della stagione, perché tutti in qualche modo abbiamo vissuto quel periodo e alcuni, più di altri, possono capire il dramma che stanno vivendo il Dottor Fanti e il suo team, un dramma che seppur nella finzione non ci è mai sembrato così tanto reale.

Lorenzo è stata la prima vittima di Coronavirus nella serie. Un eroe che, intubato per cercare di contrastare il virus che gli aveva invaso i polmoni, aveva cercato di aiutare la compagna di stanza, anche lei intubata e in gravi difficoltà respiratorie salvandola cedendole la sua stessa bombola di ossigeno. Un’azione tanto nobile quanto purtroppo decisiva per il destino dell’uomo.

doc nelle tue mani cane blu

La reazione del popolo dei social

La reazione del popolo dei social alla puntata andata in onda il 10 febbraio 2022 è stata molto significativa. Sono stati tantissimi gli utenti che si sono uniti al dolore dei personaggi di finzione della serie e lo hanno fatto riempiendo i propri profili di tag, hashtag e messaggi di cordoglio legati all’episodio e al personaggio di Lorenzo.

Una sorta di lutto vissuto in maniera collettiva, scaturito dal trauma che come dicevamo, in un modo o nell’altro abbiamo vissuto tutti. Siamo certi che l’ottava puntata della seconda stagione di “Doc – Nelle tue mani”, raccontata in un mix perfetto di realtà e finzione, rimarrà sicuramente una delle più struggenti della serie, quella che più di tutte rimarrà impressa.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Emily in ParisEmily in Paris 3: trama e anticipazioni

    Ecco tutto ciò che sappiamo sulla terza stagione di Emily in Paris, a breve disponibile su Netflix.

  • Emily in ParisEmily in Paris 3: la data di uscita

    Emily in Paris, chiacchieratissima serie con Lily Collins, sta per tornare su Netflix. Ma quando?

  • Sanremo 2023Sanremo 2023: conduttori e co conduttrici

    Il Festival di Sanremo è pronto a tornare. Ecco i nomi confermati per la conduzione dell’edizione 2023.

  • Il corsetto dell'imperatriceIl corsetto dell’imperatrice: trama, cast, quando esce

    Il corsetto dell’imperatrice è un film che mostra la figura di Sissi da un punto di vista fragile e intimistico.

Contentsads.com