Capelli grigi: valorizzarli con pochi semplici trucchi

Ecco alcune semplici mosse con cui valorizzare i propri capelli grigi.

Il tempo in cui i capelli grigi erano associati all’avanzare dell’età in modo scabroso, facendo subito correre tutti ai ripari a suon di tinta, sembrano ormai passati da tempo. Il capello grigio, oltre ad essere apprezzato nella sua naturalità, è addirittura diventato un punto di riferimento anche giovanile, tant’è che qualcuno – all’inverso di prima – ricorre alla tinta proprio per ottenere questo colore.

Capelli grigi: valorizzarli con i prodotti giusti

Se ben ci si pensa, i capelli grigi negli uomini non sono mai stati demonizzati e – anzi – spesso contribuiscono a conferire fascino alla figura dell’uomo. Ora il trend sembra essere il medesimo anche per la moda femminile. E dunque ecco alcuni semplici consigli per valorizzare il proprio grigio naturale.

Sembra che la parola chiave per valorizzare il look sale e pepe sia innanzitutto una: nutrizione.

Il capelli grigio va nutrito adeguatamente, idratato e trattato con creme e olii corposi. Questo perché hanno bisogno non solo di idratazione, ma anche di risultare lucenti e brillanti per evitare l’effetto secco e spento.

Un altro rischio corso dai capelli grigi è quello dell’ingiallimento dovuto principalmente allo smog. Per contrastare lo sbandimento causato dall’inquinamento è necessario affidarsi a prodotti a base di pigmenti ultraviolet.

Ma un buon rapporto con i propri capelli grigi inizia soprattutto nella fase di transizione dal colore al grigio: perché questa riesca bene senza impatti emotivi sul proprio aspetto è meglio che sia graduale – più facile nel caso dei capelli chiari, un po’ meno per le chiome scure.

In questo caso, per meglio abituarsi al nuovo aspetto e contrastare l’effetto a volte fastidioso del “doppio colore” ci si può affidare ai parrucchieri tramite colpi di sole, schiariture e riflessanti che tendano al grigio rendendo la chioma fin da subito più uniforme, per poi approdare alla completa naturalità del colore.

Capelli grigi: acconciature e make up per esaltarli

Anche il make up e l’hairstyle possono essere elementi con cui giocare per valorizzare al meglio i propri capelli grigi.

Nel caso del make up, è bene evitare contrasti eccessivi, dunque utilizzando ombretti satinati di una vasta gamma di colori, ma tendendo a evitare quelli troppo scuri che rimpicciolirebbero l’occhio specie in contrapposizione alla chioma chiarissima. Anche le sopracciglia vanno adeguatamente curate, definite ma senza scurirle troppo.

Il rossetto può essere poi un ottimo alleato: i colori opachi, in particolar modo, creano un ottimo contrasto vivace con la chioma chiara. Sulle labbra è meglio evitare colori che richiamino il tono freddo del grigio (nel marrone e negli arancioni) e affidarsi a tinte più calde, così da non appiattire eccessivamente il volto.

Per quanto riguarda i tagli di capelli, il grigio sta bene sia con il corto che con il lungo, ma il corto può essere un buon alleato nel periodo di transizione, tagliando via le lunghezze non ancora omogenee. Un buon modo per dare vivacità e movimento ai capelli grigi, inoltre, è ricorrere alle acconciature raccolte: chignon morbidi e con ciuffi lasciati liberi, ad esempio, possono aiutare a valorizzare le varie sfumature del grigio.

Scritto da Francesca Aliperta
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Unghie San ValentinoUnghie San Valentino 2023: 10 idee romantiche per la manicure

    Alcune idee per una nail art ispirata al romanticismo per San Valentino.

  • collants invernaliCollants invernali donna: i migliori del 2023

    I collants invernali danno un tocco in più all’abbigliamento, oltre a nascondere la pelle a buccia d’arancia proteggendo e valorizzando le gambe.

  • Federico Fashion StyleFederico Fashion Style: quanto costa una piega?

    Scopriamo il costo di una messa in piega dal celebre Federico Fashion Style.

  • Booster visoBooster viso: cos’è, come si usa, quando utilizzarlo

    Ecco cos’è il booster per il viso e quando inserirlo nella propria beauty routine.

Contentsads.com