Matilde Brandi: “Per le mie figlie ho rinunciato a Pechino Express”

La ballerina Matilde Brandi ha confessato durante un'intervista di essere stata convocata per il reality 'Pechino Express', ma aver rinunciato.

C’è stato un periodo in cui la ballerina Matilde Brandi turbava i sonni degli italiani con la sua bellezza. Altro che le troniste o le influencer di oggi. Eppure lei è sempre stata una professionista con la testa sulle spalle. Niente pazzie, una carriera improntata sulla danza e se il suo aspetto fisico l’ha aiutata, tanto meglio.

Questa determinazione e coerenza le ha ancora oggi e lo ha dimostrato durante un’intervista radiofonica in cui ha parlato di come abbia detto ‘no’ al reality ‘Pechino Express‘ per il bene delle sue figlie. Tanti di cappello per la Brandi.

Intervista a Matilde Brandi

L’occasione per ascoltare la bella voce della ballerina Matilde Brandi è arrivata grazie ad un’intervista radiofonica. Quella per il programma ‘I lunatici’ che viene trasmesso su Rai RadioDue.

La Brandi è stata una graditissima ospite in trasmissione e ha rivelato qualcosa in più riguardo la sua carriera e la sua vita privata. Matilde è sposata con Marco Costantini. I due hanno due figlie, Aurora e Sofia. Una bella famiglia felice.

La ballerina romana, classe 1969, ha cominciato a lavorare in televisione nel 1992 e da lì non si è più fermata. Lei è una vera ballerina, con tanto di studi professionali e un diploma di balletto preso a Roma.

Per di più è sempre stata eccezionalmente bella e questo l’ha aiutata. Gli anni d’oro sono quelli dal 1994 in poi in cui lei e un’altra super ballerina, Lorenza Mario, passano da un programma televisivo all’altro riscuotendo così tanto successo che le Veline i confronto non erano nessuno.

Matilde è stata anche conduttrice, attrice e ha lavorato tanto in teatro. Nel suo curriculum manca un reality show di quelli che ti riportano sulla cresta dell’onda, nonostante abbia partecipato come concorrente a ‘Si può fare!” nel 2015 e as “Tale e quale show” nel 2018.

L’opportunità ci sarebbe stata, ma durante l’intervista a ‘I lunatici’ la Brandi ha spiegato come è andata veramente.

Niente Pechino Express per lei

A Matilde Brandi è stata proposta la partecipazione al reality show Rai ‘Pechino Express‘. Lei ha rifiutato. “Mi è dispiaciuto dire di no a Pechino Express, ma avevo le bambine troppo piccole e non me la sono sentita di lasciarle da sole“. Una bella decisione, quella della ballerina, che ha voluto mettere la sua famiglia ed in particolare le sue bambine Aurora e Sofia davanti a tutto. A dire il vero, non tutte le donne dello spettacolo italiane avrebbero fatto lo stesso. Chi per via dei soldi che si possono guadagnare partecipando ad un reality, chi per via della fama o semplicemente perché ama apparire, ma sono in tante le soubrette o simili che lasciano i bambini a nonni e babysitter per partecipare a qualche trasmissione tv. Anche a quelle più difficili fisicamente.

Le parole delle Brandi continuano: “Poi bisogna vedere chi fa i reality“, ha detto la ballerina. “Se io facessi l’Isola dei Famosi la farei come Matilde Brandi, ci sono delle cose che non si possono fare, non sono la ventenne che va sull’Isola dei Famosi a mostrare“. Via di frecciatine ad alcune naufraghe che non sono poi così conosciute, ma avrebbero fatto carte false pur di poter partire per l’Honduras e sfoggiare i loro fisici perfetti indossando microbikini.

Scritto da Laura Anna Gritti
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Giorgio Armani debutta nell’alta gioielleria

Daniele Dal Moro, chi è il concorrente del Grande Fratello Nip?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.