Sneakers: la storia e le origini della scarpe più indossate di sempre

La storia delle sneakers ha origini molto lontane nel passato e rappresentano dei veri e propri oggetti di culto e di alta moda. Qual è la loro storia?

Le sneakers sono chiamata comunemente scarpe da ginnastica o da tennis. Da sempre sono un simbolo di versatilità: nate come scarpe sportive si sono evolute e sono diventate anche sinonimo di eleganza e di stile. Ma come nasce questo termine? Deriva da sneak up someone ovvero sorprendere alla spalle qualcuno proprio perché avendo la suola in gomma sono molto silenziose.

Ad oggi si è sviluppata una vera e propria cultura della sneaker. Ma quali sono le suo origini?

Sneakers: la storia e le origini

Le vere e proprie sneakers nascono nei primi anni del 1800 anche se qualcuno sostiene che la loro origine sia legata ai Nativi Americani che utilizzavano la gomma per proteggere i loro piedi. Nel 1839 Charles Goodyear inventò la gomma vulcanizzata, un materiale adatto per la creazione delle suole delle scarpe che venivano realizzate in tela.

Nel 1886 fu fondata la prima azienda di sneakers e queste venivano usate per il tempo libero e le attività all’aperto. Divennero talmente popolari che richiesero una produzione di massa.

Converse lanciò le prime sneakers

Nel 1917 nasce l’azienda Converse All-Star dal fondatore Marquis Converse. Vuole realizzare la prima calzatura in grado di sostenere le caviglie dei giocatori di basket. Furono scelte da Chuck Taylor, famoso cestista statunitense dell’Indiana Hoops tanto da dare il nome alle scarpe note come Chuck Taylor All-Star rigorosamente bianche con le strisce rosse e blu.

Nel 1936 per le Olimpiadi di Berlino furono scelte dalle squadre di basket. Vengono soprannominate le scarpe dei campioni e tutti le desideravano.

storia sneakers 1

Sneakers: l’evoluzione

Inizialmente le sneakers venivano indossate per praticare tutti gli sport ma dagli anni ’40 venivano indossate dalla nuova generazione per moda e per le attività della vita quotidiana. La prima diffusione fuori dallo sport si deve all’icona ribelle James Dean che le abbina ai jeans. Nascono anche nuovi marchi come per esempio Diadora, Puma o Adidas. Negli anni ’60 Diadora lancia la sneaker con la suola ondulata adatta all’attività del jogging che diventa lo sport individuale prediletto. Vennero persino introdotte nell’abbigliamento scolastico ed è stato proprio in questo panorama che son nate Nike e Vans. Gli anni ’80 e ’90 sono stati fondamentali nell’affermazione di questo tipo di calzature. Molte star dello sport e personaggi famosi sponsorizzano le sneakers. Michael Jordan fu uno di questi. Grazie alla sua collaborazione con Nike nascono le Nike Air Jordan, le sneakers più vendute ad oggi che son considerate oggetto di culto. Le All-star erano associate al mondo della rock music mentre le Vans a quello dello skate. Nike e Adidas rappresentano i colossi del mondo delle scarpe da ginnastica e gareggiano all’interno del mondo della concorrenza. Diventano veri e propri pezzi da collezione e di alto valore. I collezionisti di sneakers vengono chiamati sneakersheads e sono pronti ad andare alla ricerca dei modelli ad edizione limitata.

storia sneakers 2

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • collant coloratiCollant colorati: i modelli per l’inverno

    In sfumature giallo, blu o borgogna, sono alcuni dei modelli di collant colorati da indossare in inverno per ogni occasione e outfit.

  • Viva MagentaViva magenta è il colore Pantone 2023: come abbinarlo

    Viva Magenta è il nuovo colore Pantone 2023. Un colore molto potente e orientato al futuro.

  • Miley CyrusMiley Cyrus: l’outfit più semplice diventa rock con gli accessori

    Miley Cyrus, classe 1992, è la regina assoluta della trasgressione. Icona fashion oltre che musicale, la cantante sfoggia accessori bold ed extra rock

  • Moda anni '60 tendenzeCome rendere contemporaneo un outfit anni ’60

    La moda è un cerchio di ispirazioni, di epoche e di stili che vanno e che vengono: la moda anni ’60 è tendenza fashion contemporanea

Contentsads.com