I mille usi dell’aceto di mele: dalla tavola alla cosmesi

Ricco di acidi organici e composti antiossidanti, grazia all'elevata presenza di vitamine e minerali, l’aceto di mele può essere un valido alleato quotidiano non solo in ambito alimentare.

Ricco di acidi organici e composti antiossidanti, grazia all’elevata presenza di vitamine e minerali, l’aceto di mele può essere un valido alleato quotidiano non solo in ambito alimentare.

Scopriamo insieme in quali altri modi può essere utilizzato!

L’aceto di mele un alleato importante per la cura dei capelli

L’aceto di mele è un ingrediente interessante, dal costo decisamente contenuto, per preparare un ottimo balsamo per la cura dei capelli. Mescolando 2 cucchiai di aceto di mele (20 ml) ad un cucchiaio di olio di oliva, e a ½ bicchiere di acqua, si ottiene un prodotto naturale per restituire ai capelli l’innata bellezza e cancellare quel senso di opacità restituendo la naturale brillantezza.

Utilizzando regolarmente l’aceto di mele, per sciacquare i capelli, si tiene a bada lo sgradevole effetto crespo e si limita la caduta dei capelli e il formarsi della forfora.

Poter disporre di un prodotto di qualità può fare la differenza, vale quindi la pena provare una soluzione come quella offerta da denigris1889.com/aceti-di-mele.

L’aceto di mele un disinfettante naturale per la bocca

L’aceto di mele è un valido alleato per neutralizzare l’azione negativa dei batteri all’interno della bocca, a cui va la responsabilità dell’alito cattivo e il progredire di spiacevoli infezioni. Abbinando 2 cucchiai di aceto di mele (20 ml) a ½ cucchiaino di sale (2 g) e a 1 bicchiere di acqua tiepida (200 ml) si ottiene un colluttorio del tutto naturale.

L’aceto di mele ottimo antinfiammatorio per lenire il bruciore delle scottature

In caso l’esposizione al sole abbia procurato una scottatura diffusa si rivela estremamente utile l’uso dell’aceto di mele. Non resta che predisporre un preparato a base di 3 cucchiai di aceto di mele (30 ml), ½ bicchiere di acqua (100 ml)e 6 cubetti di ghiaccio, da applicare direttamente sulla pelle per lenire la sensazione di bruciore e ridurre lo stato della lesione.

Gli effetti benefici dell’aceto di mele sull’organismo

Consumato regolarmente l’aceto di mele regala all’organismo importanti effetti benefici. Corretto considerarlo uno stimolante del metabolismo. L’aceto di mele è perfetto anche quale tonico e rivitalizzante, un’eccellente ‘ benzina’ per il corpo.

L’aceto di mele: usiamolo in cucina per preparare piatti prelibati

L’uso in cucina dell’aceto di mele si rivela perfetto per la preparazione di dolci prelibati, soprattutto se abbinato al cioccolato. Vincente anche la decisione di utilizzare l’aceto di mele per predisporre piatti agrodolci a base di pesci, carni o verdure.

L’aceto di mele è un ingrediente sopraffino per arricchire insalate a base di lattuga, tonno, olive, mais e cipolla. Impossibile dimenticare che con l’aceto di mele si possono preparare ottime salse e sughi, scegliendo di amalgamare questo fantastico ingrediente a miele, limone, senape, curcuma e cumino.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Elisa Pagliarani, la general manager 31enne di Glovo Italia

Chi è Ezio Denti: curiosità e vita privata dell’investigatore italiano

Leggi anche
  • beauty brand personaggi famosiI migliori beauty brand realizzati da personaggi famosi

    Qual è il segreto della bellezza delle star? Molte di loro hanno una propria linea cosmetica: 12 beauty brand creati da personaggi famosi.

  • come abbronzarsi il visoCome abbronzarsi il viso: una tintarella perfetta e senza rischi

    Abbronzarsi il viso in modo omogeneo può risultare complicato. Ecco tutti i preziosi consigli su come farlo senza pericolosi rischi per la salute.

  • viso tondo occhi piccoliConsigli di bellezza per chi ha il viso tondo con occhi piccoli

    Il tema degli occhi piccoli è tanto discusso, ma è anche a volte una nota dolente per le persone che li hanno.

  • lip blushing cosa èCosa è il lip blushing: la nuova tecnica tra il filler e il tatuaggio

    Via di mezzo perfetta tra i lip gloss al mentolo e il filler, con la precisione di un make up semipermanente: ecco cosa è il lip blushing.

Contents.media