Chi era Gualtiero Marchesi: vita del cuoco italiano

Vincitore di ben tre stelle Michelin decide di contestarle e rinunciare al grande riconoscimento internazionale.

La sua morte ha mosso gli animi di numerosi esponenti del mondo della cucina che hanno deciso di rendergli omaggio. Tra i suoi colleghi e fan Antonino Cannavacciuolo e Iginio Massari che non sono mancati il giorno del funerale. Scopriamo la storia di Gualtiero Marchesi, un grande maestro del mondo della cucina italiana.

Chi era Gualtiero Marchesi

Gualtiero Marchesi (Milano, 19 marzo 1930 – Milano, 26 dicembre 2017) è stato un cuoco e gastronomo italiano. Cresciuto in una famiglia di ristoratori e albergatori vede la strada spianata per intraprendere questa carriera. Si appassiona proprio così infatti al mondo gastronomico e tenta di individuare la sua identità culinaria.

Si trasferisce quindi, una volta conclusa la guerra, in Svizzera dove frequenta la scuola alberghiera di Lucerna e prosegue poi i suoi studi a Parigi prima di dedicarsi alla realizzazione dei suoi progetti personali.

Il successo nel mondo della cucina

Decide di aprire il suo primo ristorante a Milano nel 1977 e dopo solo un anno dall’inaugurazione porta a casa una stella Michelin. Lavora sodo al suo progetto fino ad arrivare nel 1986 ad ottenere ben tre stelle diventando il primo cuoco in Italia a ricevere tale riconoscimento.

Si dedica inoltre all’insegnamento diventando mentore di alcuni dei grandi chef a noi oggi noti tra cui Carlo Cracco e Ernst Knam.

Fonda poi la Scuola Internazionale di Cucina Italiana riconosciuta come l’istituzione più autorevole del settore anche a livello internazionale. Segue la creazione della Italian Culinary Academy a New York con cui ottiene anche il Premio America dalla Fondazione Italia USA.

Vita privata e passioni personali

Nonostante i grandi riconoscimenti, nel 2008 decide di protestare contro il sistema di attribuzione delle stelle Michelin decidendo di rinunciare alle sue. La sua passione per la cucina non si interrompe, ma non è l’unica ad accompagnarlo durante il corso della sua esistenza.

Si mostra infatti spesso molto interessato all’arte ed è proprio grazie a questa sensibilità verso le diverse forme che conosce quella che sarà sua moglie. Nella vita ha infatti deciso di promettere amore eterno alla pianista e insegnante Antonietta Cassisa con cui ha due figlie, Simona e Paola.

LEGGI ANCHE: Chi è Gordon Ramsay: tutto sul cuoco scozzese

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Claudio Bisio: storia del comico italiano

Cyclette da camera: i modelli per allenarsi a casa

Leggi anche
  • Chi era Marcel DuchampChi era Marcel Duchamp: tutto sull’artista del XX secolo

    Marcel Duchamp e il successo nel XX secolo come grande artista contemporaneo.

  • Chi era Antonio Machado:Chi era Antonio Machado: storia del poeta spagnolo

    Storia di Antonio Machado, grandissimo poeta spagnolo del XX secolo.

  • Chi è Sabina GuzzantiChi è Sabina Guzzanti: vita dell’attrice italiana

    Sabina Guzzanti ha sfondato nel mondo della televisione ottenendo grande successo anche nel cinema, a teatro e sul web.

  • Chi era Isaac Bashevis SingerChi era Isaac Bashevis Singer: tutto sul Premio Nobel

    Isaac Bashevis Singer e il suo percorso come scrittore ebreo nel corso del XX secolo.

Contents.media