Fausto Pinna: chi è il compagno di Iva Zanicchi

Produttore musicale e compagno di Iva Zanicchi dal 1986, Fausto Pinna ha 72 anni e ha origini sarde e la sua carriera è stata ricca di esperienze uniche

Di origini sarde, classe 1950, Fausto Pinna è lo storico compagno di Iva Zanicchi, con la quale è insieme dal 1986.

Che cosa sappiamo di lui? Proviamo a raccogliere le informazioni più salienti sulla sua vita e sulla sua carriera che lo vede come importante produttore musicale.

Chi è Fausto Pinna e che cosa sappiamo di lui?

Fausto Pinna è nato in Sardegna nel 1950 e attualmente ha 72 anni. Sulla sua famiglia e su tutto ciò che riguarda la sua infanzia e adolescenza non si hanno molte informazioni.

Ciò che maggiormente si conosce di Pinna riguarda il lavoro; egli infatti è un importante e stimato produttore musicale; durante la sua carriera ha lavorato e collaborato con grandi nomi della musica italiana ed è proprio grazie al suo lavoro che ha avuto la possibilità di incontrare lei, il suo grande amore, Iva Zanicchi.

I due si conoscono nel 1986, mentre stavano lavorando al disco Care colleghe, uno dei successi di Zanicchi uscito un anno dopo, nel 1987.

Fausto Pinna è un uomo molto riservato e non essendo presente sui social è molto complesso riuscire a reperire informazioni su di lui e sulla sua vita privata.

Durante l’ermergenza sanitaria da Covid 19 Pinna ha dovuto affrontare un momento molto difficile; ha infatti subito un ricovero in ospedale, proprio come la compagna Iva Zanicchi.

L’amore fra Fausto Pinna e Iva Zanicchi

L’amore tra Fausto Pinna e Iva Zanicchi scocca nel lontano 1986 e da quel momento non si sono mai separati. Pur stando insieme da così tanti anni i due non hanno mai deciso di sposarsi per scelta e vivono felicemente la loro vita anche senza essere sposati. La personalità esuberante di Iva Zanicchi è sicuramente di aiuto alla coppia e i due, più volte, hanno dichiarato di continuare a fare l’amore, nonostante i 72 anni di lui e gli 82 di lei: l’amore non ha età!

Il legame tra Pinna e Zanicchi è molto stretto e nonostante ci siano stati momenti di gelosia, l’amore ha sempre trionfato su tutto.

La malattia di Fausto Pinna

Tra i tanti momenti difficili che Pinna ha dovuto superare, sicuramente la malattia è uno dei più forti. Il produttore musicale, infatti, ha dovuto affrontare una malattia, un tumore ai polmoni, probabilmente causato dall’enorme quantità di sigarette che era solito fumare.

Pare infatti che Pinna fosse solito fumare decine e decine di sigarette al giorno (ci sono voci che dicono che arrivava addirittura a 90!). Fortunatamente Fausto Pinna è uscito da quella parentesi buia della sua vita ed è sopravvissuto, ma quella brutta esperienza lo ha portato ad aprire gli occhi e ha cominciato a ricordare a tutte le persone di fare molta attenzione con il fumo, consigliando di non cominciare mai.

La stessa Iva Zanicchi, in una delle tante interviste da lei rilasciate, ha usato tali parole:

All’inizio mi è crollato il mondo addosso, ma poi abbiamo iniziato a lottare. Credo che fiducia e la voglia di vivere e sconfiggere ogni malattia sia importante e utile. Fausto è una iena e insieme non abbiamo mai perso il buonumore e la voglia di ridere.

Perché alla fine, la voglia di vivere prevale sempre su tutto, proprio come l’amore. E Fausto Pinna questo l’ha capito molto bene, ricominciando da capo più forte di prima.

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com