Iva Zanicchi rivelazione: “Ai miei tempi si faceva più sesso”

Iva Zanicchi torna a parlare di sesso: la cantante è convinta che oggi si faccia molto meno di un tempo. Sarà vero?

Iva Zanicchi è tornata a parlare di sesso: la spumeggiante cantante, recentemente diventata una delle opinioniste più amate dagli italiani, torna periodicamente sull’argomento, dimostrando di non avere assolutamente nulla da nascondere. Ecco cosa ha dichiarato in un’intervista a Radio Cusano Campus sul sesso dei tempi moderni rispetto a quello che si faceva decenni fa (ma di cui si parlava molto poco).

Iva Zanicchi: “Manca il desiderio”

C’è un vecchio adagio secondo il quale il desiderio di qualcosa va calando nel momento in cui si parla troppo dell’oggetto del desiderio oppure quando l’oggetto in questione è troppo facile da raggiungere.

Secondo Iva Zanicchi nella civiltà contemporanea questo sta succedendo con il sesso: stando a quello che vede in televisione e in generale nel mondo dello spettacolo e soprattutto osservando il comportamento dei giovani uomini e delle giovani donne che dovrebbero essere i più interessati alla questione, Iva si è fatta l’idea che al giorno d’oggi si parli troppo di sesso e se ne faccia molto meno rispetto al passato.

Secondo la cantante, infatti, oggi gli uomini sono spaventati, dal momento che le donne (giovani e meno giovani) sono diventate più coraggiose, arrivando a corteggiare gli uomini con grande facilità, cosa assolutamente impensabile quando Iva era giovane. Addirittura secondo la Zanicchi il corteggiamento era la parte più bella dell’amore, quella che faceva aumentare il desiderio in maniera esponenziale.

Oggi, considerando che si arriva subito al sodo e il corteggiamento dura molto poco, il desiderio è calato in proporzione al tempo speso a sedurre il proprio potenziale partner.

“Iva, fai ancora sesso?”

In passato Iva Zanicchi ha raccontato che molto spesso le viene chiesto se fa ancora sesso con il marito Fausto. Iva ha dovuto ammettere che nella sua coppia da un po’ di tempo non c’è più movimento sotto le lenzuola a causa di un fisiologico “calo delle prestazioni” da parte di suo marito.

Iva Zanicchi ha anche simpaticamente ironizzato sul fatto che con l’andar del tempo gli uomini tendono a invecchiare peggio delle donne, diventando pantofolai e brontoloni mentre le donne si impegnano a rimanere giovani e attive.

“Niente chirurgia estetica!”

In merito al tempo che passa, Iva ha sempre affermato di affrontare la questione con grande serenità, rifiutandosi categoricamente di ricorrere al bisturi del chirurgo plastico e a stravolgere i tratti del proprio viso pur di raggiungere una sorta di bellezza fittizia come quella di molte sue colleghe che hanno voluto “labbra a canotto e zigomi a forma di mela”.

Il concetto, quindi, è quello di invecchiare dignitosamente, vestendosi e comportandosi in maniera adeguata alla propria età senza cadere nel ridicolo. Ad esempio, Iva ha spiegato di aver rinunciato da anni ai jeans, ritenendoli inadatti a una donna di 60 anni piuttosto in sovrappeso com’è lei, e di aver completamente abbandonato uno stile vagamente sensuale fatto di tacchi e minigonne. Quante donne di spettacolo sarebbero disposte a fare lo stesso?

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Irina Shayk e Bradley Cooper in crisi: la modella lascia la loro casa

Dieta per dimagrire le gambe: cosa mangiare per la prova costume

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.