Dieta dell’anguria: benefici e come seguirla

Per perdere peso e dimagrire, la dieta dell'anguria ha tantissimi benefici e vantaggi in quanto permette di contrastare la cellulite.

Per poter smaltire i chili in eccesso e riuscire a perdere peso, sono diversi i regimi dietetici che si possono seguire. Il migliore è la dieta dell’anguria che aiuta a sfruttare tutti i benefici di questo alimento così dissetante e saziante perfetto da consumare durante la stagione estiva. Ecco il funzionamento e come seguirla.

Dieta dell’anguria

Un regime del genere è perfetto da seguire durante la stagione estiva e aiuta a perdere dai 5 ai 7 kg in pochi giorni. Inoltre, consumare l’anguria è utile anche per l’abbronzatura dal momento che fa bene e aiuta a stimolare la produzione di melanina migliorando la tintarella e donando alla pelle un colore ambrato. Una dieta molto leggera e genuina al tempo stesso, oltre a essere fresca.

Si compone di due fasi che sono diverse, ma di grande efficacia allo stesso modo. La prima fase ha una durata di tre giorni e permette di abbinare, al consumo di anguria, anche delle proteine magre, perfette da mangiare durante il pranzo. La seconda fase è variabile e dura da un minimo di 6 giorni sino a un massimo di 10 che permette di smaltire i grassi e dimagrire in modo naturale.

La seconda fase si contraddistingue per due pasti che corrispondono al pranzo e alla cena. Per quanto riguarda gli spuntini di metà mattina e di colazione, si consigliano due o tre fette di anguria. In base al parere degli esperti del settore, la dieta dell’anguria funziona perché permette di far perdere i chili in modo naturale gustando la leggerezza e la bontà di questo frutto che è considerato la regina dell’estate.

La prima fase della dieta si caratterizza per una colazione a base di cereali integrali con del latte scremato. A metà mattina si consiglia una fetta di anguria. Per il pranzo del pesce o del pollo alla griglia insieme a delle verdure a scelta da condire con un po’ di olio d’oliva o del limone. In seguito, la merenda e la cena sono soltanto a base di anguria. La seconda fase prevede una colazione con tè verde e una fetta di anguria, a pranzo del riso bollito o una pasta al pomodoro e anguria. A cena del pesce e una fetta di anguria.

Dieta dell’anguria: benefici

La dieta dell’anguria è particolarmente consigliata, non solo perché aiuta a dimagrire e perdere peso durante la stagione estiva, ma anche per tutti i benefici e vantaggi che questo frutto dona. L’anguria è considerata la regina dell’estate perché apporta al fisico tutta una serie di risultati ed effetti positivi molto importanti ai fini della forma fisica.

Molto fresca, gustosa e snellente, ecco perché è considerata il frutto ideale da consumare in una dieta, anche perché è possibile perdere fino a 5 kg. Un alimento molto amato e apprezzato in estate, anche perché aiuta a tenersi in forma. Ha tantissima acqua e sali minerali, oltre ad avere pochissime calorie e soprattutto sazia, quindi evita di abbuffarsi.

La polpa zuccherina dell’anguria è perfetta da consumare sia come spuntino della merenda, ma anche per un dopo cena goloso. Inoltre, è ricca di vitamina A, C e B. Contiene carotenoidi che aiutano a stimolare l’abbronzatura, oltre a migliorare la salute e la bellezza della pelle. Un super alimento, poiché essendo ricca di antiossidanti, contrasta la formazione dei radicali liberi rallentando l’invecchiamento dell’epidermide.

Ricca di vitamina C e di potassio, quindi adatta anche per chi pratica attività fisica o le donne in gravidanza. L’anguria è un cibo diuretico e drenante, e permette di contrastare la cellulite e la ritenzione idrica, soprattutto se inserita in una dieta ben bilanciata.

Dieta dell’anguria: miglior integratore

Alla dieta dell’anguria e ai benefici di questo frutto, è possibile associare un buon integratore per migliorare i risultati. Il migliore, tra i tanti integratori, è Aloe Vera Slim che permette di perdere peso in modo naturale. Un integratore notificato al Ministero della Salute per le sue proprietà e i benefici che si possono raggiungere.

Un integratore che aiuta a bruciare le calorie, anche a riposo e stimola il metabolismo. Sazia e permette di non abbuffarsi ai pasti principali della giornata. Ha effetto detox e drenante dal momento che depura il fegato, l’intestino e i reni e mantiene la forma per diverso tempo. Consigliato dai migliori esperti e consumatori, come si può leggere nelle recensioni e opinioni sul sito ufficiale del prodotto. Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine aloe vera

Non ha controindicazioni o effetti collaterali in quanto si compone di ingredienti naturali, come aloe vera che dà il nome al prodotto. Una pianta che drena i liquidi, migliora la funzionalità epatica e digestiva, stimolando anche la motilità intestinale e aiuta a dimagrire. Insieme all’aloe vi è il tè verde che è un brucia grassi naturale che aiuta a raggiungere il peso forma in modo rapido.

Essendo originale ed esclusivo, non è reperibile nei negozi fisici o e-commerce, ma soltanto sul sito ufficiale del prodotto. Per ordinare l’integratore, bisogna compilare il modulo presente sul sito con i propri dati personali e inviarlo. Aloe Vera Slim è in vendita al costo di 49,99€ per 4 confezioni (invece di 200€) con la spedizione gratuita. Il pagamento è con Paypal, carta di credito o anche in contanti al corriere alla consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Maria De Filippi ricorda Raffaella Carrà: le parole

Roberto Mancini, chi sono i figli del CT della Nazionale

Leggi anche
  • dimagrimentoDimagrimento localizzato per la pancia: come fare

    Per un dimagrimento che sia localizzato nella zona della pancia, una buona dieta ed esercizi mirati permettono di ottenere ottimi risultati.

  • Integratori per caldo e stanchezzaIntegratori per caldo e stanchezza: i più indicati per l’estate

    Gli integratori per contrastare caldo e stanchezza sono ottimi alleati per l’estate. Scopriamo quali sono i migliori e i loro benefici una volta assunti

  • Rimedi naturali contro le zanzareRimedi naturali contro le zanzare: l’aiuto arriva dalle piante

    La natura è una preziosa alleata quando si tratta di contrastare le zanzare e le loro fastidiose punture. Ecco quali sono i rimedi naturali più efficaci.

  • fascite plantare come riconoscerlaFascite plantare: come riconoscerla, diagnosi, cura e prevenzione

    La fascite plantare se trascurata può essere molto debilitante: alcuni consigli su come imparare a riconoscerla per curarla e prevenirla.

Contents.media