Dieta dei legumi: come funziona e il menu settimanale

La dieta dei legumi è un'ottima soluzione per perdere peso e restare in forma senza sgarrare. Qui di seguito come funziona e il menu settimanale.

Di diete ne esistono una quantità infinita: ne seguiamo anche di tutti i tipi, dalle più tradizionali a quelle più selettive, fino a quelle basate su un unico alimento (vedi la dieta della zucca, ad esempio). Ma purtroppo non tutte garantiscono i risultati che promettono, ovvero perdere peso.

Anche qui bisogna fare una differenza tra quelle che effettivamente fanno perdere peso e quelle che lo fanno riacquistare dopo pochi giorni. Per la nostra salute, è importante seguire quelle del primo tipo che, seguendo una specifica dieta e favorendo determinati alimenti, iniziamo a dimagrire, senza però riacquistare tutto dopo poco tempo. La dieta dei legumi, ad esempio, è una di queste, che va proprio a lavorare sul grasso, eliminandolo senza complicazioni.

Advertisements

Ecco qui di seguito come funziona la dieta dei legumi e un esempio di menu settimanale.

Dieta dei legumi

La dieta dei legumi è una dieta a base ipocalorica che permette di perdere peso e bruciare il grasso più velocemente, senza però riacquistarlo dopo poco tempo. Ma la cosa più importante di questo regime alimentare è che non ci priva delle proprietà nutrizionali di cui abbiamo bisogno per stare bene.

Tra le diverse diete in circolazione, la dieta dei legumi si presta bene a tutte le fisicità e a tutte le persone.

Questo grazie ai legumi che, essendo una fonte di proteine di origine vegetale, possono essere mangiati da chiunque, senza problemi e limitazioni. Inoltre, i legumi hanno una duplice funzione: favoriscono una maggior perdita di peso e saziano senza appesantire lo stomaco.

Come funziona?

Ovviamente la dieta dei legumi è a base di legumi: è importante però variare nella scelta di questo tipo di alimenti, scegliendo tra fagioli, ceci, piselli, lenticchie, soia, fave, lupini.

E integrandolo inoltre con cereali integrali, verdure, proteine animali, meglio se il pesce. Ma la cosa ancora più “entusiasmante” è che funziona come la dieta mediterranea. Infatti, oltre ai legumi, si possono includere nella propria alimentazione carboidrati, verdure, carne, pesce e uova. Solo che la quantità di legumi è maggiore rispetto al resto!

dieta dei legumi menu settimanale

Il menu settimanale

Vediamo qui di seguito un esempio di dieta di legumi con il relativo menu settimanale da cui si può prendere spunto:

Lunedì

  • colazione: latte scremato e cereali integrali;
  • pranzo: pasta e fagioli, verdure miste cotte o crude;
  • cena: petto di pollo alla piastra, verdure crude di stagione, panino integrale.

Martedì

  • colazione: yogurt magro e cereali integrali;
  • pranzo: riso e lenticchie, verdure;
  • cena: pesce alla griglia o al forno, verdure.

Mercoledì

  • colazione: caffè o thè più 2 fette biscottate integrali con marmellata;
  • pranzo: insalata di riso, verdure;
  • cena: minestra di farro, panino integrale.

Giovedì

  • colazione: yogurt magro, cereali integrali;
  • pranzo: pasta integrale, fetta di carne ai ferri, verdure grigliate;
  • cena: farinata di ceci/frittata di farina di legumi, verdure, panino integrale.

Venerdì

  • colazione: caffè o thè più 2 fette biscottate integrali con marmellata;
  • pranzo: cous cous con legumi e verdure;
  • cena: bresaola, rucola, panino integrale.

Sabato

  • colazione: latte scremato, cereali integrali;
  • pranzo: pesce, verdure alla griglia, panino integrale;
  • cena: pasta di legumi, insalata, panino integrale.

Domenica

  • colazione: yogurt magro, cereali integrali;
  • pranzo: pasta e ceci, verdure crude;
  • cena: carne magra alla griglia, insalata, panino integrale.
Scritto da Marta Vitulano
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Alimenti che fanno invecchiare prima: i cibi da cui stare alla larga

Principi e principesse: i reali da seguire assolutamente su Instagram

Leggi anche
  • Depressione invernaleOra solare e depressione invernale: le conseguenze sull’umore

    Cambia l’ora solare e con essa la scansione della giornata. Gli effetti che la stagione invernale può avere sull’umore sono tanti ed è importante prendersi cura di se.

  • frutta e verdura autunnaleFrutta e verdura d’autunno: i benefici e quale mangiare

    Consumare frutta e verdura di stagione ci permette di beneficiare al meglio delle sue proprietà. Scopriamo quella tipica dell’autunno.

  • dieta del supermetabolismo come funzionaDieta con biete: come dimagrire in modo sano

    La dieta con biete aiuta a dimagrire anche grazie a tutte le proprietà benefiche di questa verdura.

  • 
    Loading...
  • tendine d'AchilleTendine d’achille: le cause e i migliori tutori

    Il tendine d’Achille è una zona del corpo soggetta a vari infortuni e i tutori possono aiutare a ridurre il gonfiore.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.