Come mettere il mascara: consigli per ciglia al top

Il mascara è, tra i cosmetici che affollano i nostri beauty case, uno dei più difficili da usare. Vediamo insieme alcuni consigli per imparare come mettere il mascara perfettamente.

Come mettere il mascara per assomigliare almeno un po’ alle modelle e alle star dei red carpet? Tra i diversi cosmetici che affollano i nostri beauty case, il mascara è uno dei più insidiosi. Spesso commettiamo delle imprecisioni e ci ritroviamo gli occhi circondati da macchie nere oppure si formano dei fastidiosi grumi sulle ciglia, difficili da togliere senza rovinare il resto del make up.

Se seguiamo alcuni semplici consigli, anche noi potremo imparare come mettere il mascara alla perfezione. Vediamo insieme quali sono queste facili mosse.

Come scegliere il mascara adatto

Scegliere il mascara giusto è il primo passo ed è quello più importante: con un prodotto di qualità scadente o non adatto perfettamente alle caratteristiche delle nostre ciglia. Sono assolutamente da evitare i mascara che lasciano le nostre ciglia rigide e secche.

Sono invece ideali quei mascara che rendono le ciglia più lunghe e voluminose.

Questi mascara sono utili anche per la salute delle ciglia, dato che le rinforzano e le rendono più morbide e corpose. Per quanto riguarda il pennellino, questo deve seguire il movimento sinuoso delle ciglia nell’applicazione per sottolinearne la curvatura.

Sia nelle profumerie, sia nei principali siti di e-commerce possiamo trovare diversi mascara, anche non troppo costosi o di marche note, che rispondono a queste esigenze. Vi consigliamo tuttavia di andare a comprare il vostro mascara in un negozio, dove una commessa saprà consigliarvi al meglio.

Come mettere il mascara

La stesura è un altro passo fondamentale: ecco alcuni consigli al riguardo per sapere come mettere il mascara perfettamente. Il modo ideale per stendere il mascara è quello lineare, con l’accompagnamento della curva delle ciglia, soprattutto per le principianti del trucco: il metodo a zig zag, consigliato da tante make up artist, aumenta il rischio di lasciare dei grumi e delle sbavature.

L’applicazione si svolge così: stendere con un movimento piuttosto veloce il mascara dalla base all’estremità delle ciglia, il tutto facendo una leggera pressione per accompagnarne la curvatura. Questo gesto va ripetuto al massimo per tre-quattro volte, a seconda dell’intensità che si vuole dare al trucco. In seguito bisogna fare lo stesso con le ciglia inferiori, anche se con un gesto più leggero, dato che sono più corte e meno folte.

E’ essenziale tenere sempre ben pulito lo scovolino per evitare di aumentare il rischio di sbavature e buttare i mascara quasi finiti o seccati, che faranno alle nostre ciglia più danni che altro.

Lasciare asciugare

Vi consigliamo di lasciare l’applicazione del mascara come ultimo step della vostra make up routine. Se avete però ulteriori passi da fare prima di completarla, magari una rifinitura del risultato finale, vi consigliamo di aspettare qualche secondo per fare in modo che il mascara si asciughi bene. In questo modo eviterete sbavature che danneggeranno tutto il vostro lavoro!

Rifiniture del mascara

Se volete aumentare l’incurvatura delle ciglia, vi consigliamo di usare, prima ancora di applicare il mascara, un piegaciglia.

Nel caso abbiate fatto qualche piccolo errore, prendete un cotton fioc imbevuto di struccante e passatelo sulle sbavature: queste spariranno in un battibaleno. Vi consigliamo inoltre di adoperare un pettinino apposito per separare le ciglia, soprattutto se risultano essere un po’ appiccicate o se hanno qualche grumo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Settimo Cielo: come sono oggi gli attori, le foto

Pose per foto: tutte le dritte per uscire sempre bene

Leggi anche
Contents.media