Chris Rock su Will Smith: “Sto ancora elaborando, ma parlerò di questa m***a”

Chris Rock su Will Smith: il comico decide di aprire il suo spettacolo a Boston con quanto avvenuto alla notte degli Oscar 2022.

Chris Rock ha rotto il silenzio su Will Smith e ha parlato di quanto avvenuto durante la notte degli Oscar 2022. Il comico, per una strana coincidenza, ha scelto di parlare per la prima volta in apertura della serata di debutto di un suo spettacolo a Boston.

Chris Rock ha rotto il silenzio su Will Smith

A distanza di qualche giorno dal fattaccio, lo schiaffo che Will Smith ha rifilato a Chris Rock durante la notte degli Oscar 2022 continua a far discutere. Mentre l’attore ha chiesto più volte scusa per il suo gesto violento, il comico ha deciso di mantenere il silenzio. Questo fino a qualche ora fa, quando, in occasione della serata di debutto di un suo spettacolo a Boston, ha deciso di vuotare il sacco. Ha aspettato di essere sul palco, davanti una platea che ha fatto registrare il tutto esaurito, e ha spiegato la sua posizione. Il pubblico, neanche a dirlo, gli ha regalato una standing ovation al grido di: “Fan*ulo Will Smith“.

Le parole di Chris Rock

Rock, in merito allo schiaffo di Will Smith, ha dichiarato:

“Sto ancora cercando di elaborare quello che è successo. Non ho materiale su quello che è accaduto: tutto lo show è stato scritto prima di questo fine settimana. Ad un certo punto però parlerò di quella mer*da e sarà serio e divertente”.

Questo, secondo quanto riportato da Variety, è il discorso che Chris ha regalato alle 1000 persone presenti al Wilbur Theatre.

La reazione del pubblico

Davanti alle sue parole, la platea è esplosa in una lunga standin ovation, durata ben due minuti. Dalla platea il grido è stato unanime e chiaro:

“Fan*ulo Will Smith”.

Chris, di tutta risposta, ha esclamato:

“Yo, fatemi fare lo spettacolo. Farò qualche battuta, è semplicemente bello essere qui”.

Quando tornerà a parlare del fattaccio? Di certo, Rock ha acquistato una bella fetta di popolarità in più grazie allo schiaffo di Will. Questo, ovviamente, non giustifica alcun tipo di violenza. Più passano i giorni, però, e più sembra che l’intera faccenda faccia parte di un copione scritto a tavolino.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com