Cartilagine naso: come ridurla senza chirurgia

I metodi meno invasivi della chirurgia e alcuni rimedi della nonna possono aiutare a ridurre la cartilagine naso senza sottoporsi all'intervento.

Il naso è una parte importante del viso di una persona in quanto ne rappresenta le proporzioni e la simmetria. La rinoplastica è uno degli interventi maggiormente comuni e più richiesti dalle giovanissime che non amano il proprio naso. Per chi ha problemi (non gravi) alla cartilagine naso che appare troppo grande o deformata, si può ridurla senza sottoporsi all’intervento e usando un ottimo rimedio.

Cartilagine naso

Il naso è sia una struttura complessa, ma anche una parte importante del viso delle persone. Per questa ragione, sono moltissime le ragazze, anche giovanissime, che decidono di modificare la cartilagine naso ed è possibile farlo senza ricorrere al bisturi o altri trattamenti di tipo chirurgico. Modificare la cartilagine naso significa modellare questa area, ma anche cercare di ridurne le dimensioni se troppo grande.

Il naso è formato da due elementi che ne determinano la sua struttura: le ossa e appunto la cartilagine. La parte ossea fa riferimento alle ossa nasali e alla mascella, ovvero la parte inferiore della zona del setto nasale, mentre la cartilagine naso riguarda la parte a livello della punta del naso. Si può agire sulla cartilagine naso riducendola o modificandola.

Per farlo non è necessario ricorrere alla chirurgia che comporta sempre delle controindicazioni, ma vi sono alcuni metodi meno invasivi e di altrettanto efficacia da considerare e valutare attentamente. Dal momento che un intervento come la rinoplastica può anche richiedere diversi mesi in modo che il naso possa riassestarsi, è bene puntare su una soluzione altrettanto valida ed efficace.

Per ridurre la cartilagine naso sono stati messi a disposizione degli strumenti di qualità, che sono anche molto facili e semplici da usare. Si tratta dei correttori nasali come Rhino Correct che hanno il compito di modificare e plasmare l’aspetto del naso. Bastano infatti poche applicazioni al giorno per ottenere risultati importanti e senza controindicazioni.

Cartilagine naso: consigli

Oltre ai correttori nasali, vi sono altri metodi che è possibile usare per ridurre o modificare la cartilagine naso e che risultano molto efficaci e soprattutto indolori. Sono metodi non invasivi, molto più economici rispetto all’intervento di rinoplastica e soprattutto considerati una ottima alternativa anche per i costi alquanto esosi di una operazione del genere.

Uno dei metodi maggiormente efficaci e anche un rimedio della nonna è usare la molletta del bucato da applicare sul naso. Un metodo che sostiene la cartilagine spingendola in direzione del setto nasale in modo da rimodellarlo nella maniera più corretta. Un uso costante permette di far ottenere ottimi risultati e benefici.

Si consiglia anche di sottoporsi o di eseguire degli esercizi di ginnastica facciale che modellano il naso a proprio piacimento e che sicuramente non fanno del male, anzi. Un esercizio molto utile ed efficace è mettere il dito indice sulla punta del naso premendo delicatamente in modo da dare la giusta pressione verso il basso e migliorarne l’aspetto come si desidera e vuole.

Un esercizio considerato utile in quanto migliora e rafforza i muscoli del naso dandogli tonicità e rendendo la forma molto più gradevole e piacevole. Un esercizio e una pratica che si consiglia di applicare più volte nel corso del giorno per ottenere ottimi risultati. Per ridurre e modificare la cartilagine naso, si consiglia anche la tecnica del contouring con i chiaro scuri del trucco che aiutano a camuffare questa zona.

Cartilagine naso: miglior correttore

Per ridurre la cartilagine naso e ottenere ottimi benefici, si consiglia l’uso dei correttori nasali e il migliore in questo campo è Rhino Correct, un dispositivo realizzato in silicone di ottima qualità che corregge il naso plasmandolo. Una alternativa alla chirurgia estetica che funziona in maniera efficace e dagli ottimi risultati, come dimostrano anche i commenti e le opinioni dei consumatori.

Un correttore che ha vari benefici e che si consiglia di usare soltanto per casi non gravi. In base anche al parere dei consumatori, un correttore come Rhino Correct permette alzare la punta del naso in quanto con il passare degli anni, la cartilagine naso tende a cedere e questo rimedio è ottimale da questo punto di vista.

Grazie alle sue proprietà, è riconosciuto come il correttore nasale per i problemi lievi del naso. Per chi volesse saperne di più, è consigliabile cliccare qui o sulla seguente immagine rhyno

Assottiglia la cartilagine naso e le narici in modo da dare al viso un aspetto che sia maggiormente simmetrico e proporzionato. Rimodella la cartilagine nasale in modo da ridurre la larghezza del naso. Elimina o riduce la gobba nasale che è spesso causa di disagio e di insicurezze. La forma del naso, grazie a questo correttore si attenua in maniera graduale.

Un correttore nasale di questo tipo ripristina eventuali asimmetrie che sono presenti sul setto nasale e assottiglia il naso a patata per dargli una forma più femminile. Grazie a questo dispositivo, il tessuto cartilagineo si rimodella di 1-2 millimetri ogni mese. Si consiglia di usarlo in maniera costante per ottenere risultati utili.

Basta usarlo per circa 15 minuti al giorno per 3-4 volte a settimana senza esagerare.

Originale ed esclusivo, non è reperibile nei negozi fisici oppure online, ma l’utente deve collegarsi al sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo e inviarlo. Rhino Correct è in offerta al costo di 49€ per una confezione invece di 78€ con altre offerte che è possibile valutare. Il pagamento si effettua con Paypal, carta di credito o anche in contanti al corriere alla consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Adele torna con Easy on me: testo e traduzione

Chi è Alvin: quello che non sai del conduttore televisivo

Leggi anche
  • trattamenti al cioccolatoGli effetti del cioccolato sulla bellezza: benefici e trattamenti

    Il cioccolato non è buono solo a tavola, ma è anche un perfetto alleato di bellezza. Ecco tutti i trattamenti a base di questo fantastico ingrediente.

  • Calo del desiderioCalo del desiderio della donna: il viagra rosa

    Il calo del desiderio femminile si può risvegliare con il miglior viagra rosa che stimola la libido e il piacere per notti stupende sotto le lenzuola.

  • Ansia da prestazioneAnsia da prestazione femminile: le cause e il viagra naturale

    L’ansia da prestazione femminile è una problematica diffusa che si tratta con il miglior viagra naturale che aumenta la libido e il desiderio sessuale.

  • dieta della menopausaDieta della menopausa: come perdere peso a 60 anni

    La dieta della menopausa, non solo aiuta a perdere peso in questa fase, ma permette anche di tenere sotto controllo alcuni valori riducendo i rischi.

Contents.media