Boy George contro Meloni: “Faresti picchiare i bambini in nome di…”

Boy George contro Giorgia Meloni: l'artista lancia pesanti accuse alla leader di Fratelli d'Italia.

Sono tanti i Vip che non hanno apprezzato la vittoria di Giorgia Meloni alle elezioni politiche. Non solo in Italia, ma anche all’estero. Boy George, ad esempio, si è scagliato contro la leader di Fratelli d’Italia, lanciandole accuse davvero pesanti. 

Boy George contro Giorgia Meloni

Dopo i nostri Sabrina Ferilli e Renato Zero, anche volti internazionali si sono scagliati contro Giorgia Meloni. Boy George, ex di Culture Club, ha lanciato pesanti accuse alla leader di Fratelli d’Italia. Tirando in ballo il suo amore per la famiglia tradizionale, l’ha criticata partendo proprio dalla sua esperienza personale: “Mio padre etero era violento, ma tu lo sosterresti“. 

Le accuse di Boy George

Via Twitter, Boy George ha tuonato: 

“Ehi Giorgia Meloni, mio padre etero era violento, ma tu lo sosterresti e forse faresti picchiare i bambini in nome del nucleo familiare tradizionale, mentre due uomini o donne gay che allevano un bambino con amore incondizionato è sbagliato?”.

L’artista non si è limitato ad accusare la leader di Fratelli d’Italia, ma ha anche risposto ai fan che hanno apprezzato o criticato il suo cinguettio. Un utente gli ha scritto: “Completamente d’accordo con te George, ma avendo adottato da un altro paese abbiamo imparato rapidamente che l’altro paese decide chi può adottare“. Boy George ha replicato:

“E’ interessante, ma cosa succede se le coppie iniziano a chiedere che il bambino che adottano sia etero? O ha gli occhi verdi? E se una coppia etero adottasse un bambino che risulta essere gay, lesbica o trans. Verranno incolpati o riavranno i loro soldi”. 

Boy George ama l’Italia, ma non la Meloni

In conclusione, Boy George ha ribadito di essere innamorato dell’Italia, ma non condivide assolutamente l’esito delle elezioni politiche. A quanti gli hanno fatto notare che la Meloni non è di estrema destra, ha risposto: 

“E la sua omofobia? È patetica? Il mondo può trasformarsi solo attraverso l’amore. La politica è solo gestione degli affari se non considera tutte le persone senza pregiudizi”.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com