Bagno nuda a Piazza Navona: denunciata una donna

Una 33enne, originaria di Siena e senza fissa dimora, si è spogliata ed è entrata nelle acque della fontana dei Quattro Fiumi a Roma

Bagno nuda nella fontana dei Quattro Fiumi a Roma: una donna, originaria di Siena, è stata bloccata dai Carabinieri della capitale e denunciata per atti osceni in luogo pubblico. La donna, 33enne senza fissa dimora, si è spogliata dei vestiti e, incurante della presenza di turisti e cittadini romani, si è spogliata ed è entrata nelle limpide acque della fontana dei Quattro Fiumi.

Un cittadino romano, attratto dall’insolita scena, è riuscito ad immortalare il momento con un video sul cellulare. Probabilmente la 33enne sognava di imitare Anita Ekberg, ma fuori dall’acqua ad attenderla non c’era certo Marcello Mastroianni.

Bagno nuda nella fontana

Quale sia il motivo che ha spinto la 33enne originaria di Siena a togliersi i vestiti ed entrare nella fontana di Piazza Navona non è ancora chiaro. Una spiegazione, considerando il fatto che la ragazza è senza fissa dimora, potrebbe essere la necessità di lavarsi, ma il fine non giustifica il mezzo.

Inoltre occorre considerare che la sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha emesso la scorsa estate un’ordinanza che vieta l’ingresso in acqua oltre che altre azioni come bere, mangiare, lavare animali nei pressi del Monumenti della Città Eterna.

Erano circa le 17.00 del pomeriggio di martedì quando la 33enne si avvicina alla Fontana di Quattro Fiumi. Inizialmente in molti avevano notato lo strano atteggiamento della donna, ma nessuno pensava che potesse andare a finire in questo modo.

Alcuni dei passanti e dei turisti, attratti dalla stravaganza della ragazza, hanno iniziato a scattare foto e a fare video. In uno di questi si vede chiaramente la ragazza avvicinarsi alla fontana dei quattro fiumi, spogliarsi ed entrare. Per farla uscire è stato, quindi, necessaria l’intervento dei Carabinieri locali che l’hanno portata in Caserma.

Turisti e romani allibiti

Una scena di questo tipo, a Piazza Navona, non la si era mai vista. Già altre volte turisti un po’ svitati avevano cercato di entrare nella fontana e qualcuno vi era anche riuscito: ma nessuno di loro lo aveva fatto nudo. Una scelta bizzarra, che ha lasciato senza parole sia gli altri turisti presenti che i cittadini romani, quella di spogliarsi completamente ed entrare nuda nelle acque della fontana dei Quattro Fiumi. Inizialmente la ragazza prova a nuotare e si sposta di qualche metro, poi decide di alzarsi in piedi e prosegue la sua camminata all’interno della fontana.

Cosa sia saltato in mente alla 33enne senese non è ben chiaro. E’ chiara, invece, la sua indifferenza nei confronti delle persone presenti. Arrivata sul posto, la giovane ha iniziato a guardarsi intorno, poi si è avvicinata alla fontana di Piazza Navona. A questo punto ha iniziato a spogliarsi, prima i pantaloni e poi la maglietta, e – come mamma l’ha fatta – si è tuffata nelle limpide acque della fontana romana. Un gesto inconsueto che ha lasciato tutti senza parole e che potrebbe costare caro alla 33enne senza fissa dimora. Oltre alla denuncia per atti osceni in luogo pubblico, che gli è stata assegnata appena arrivata in caserma, la ragazza potrebbe anche rimediare una bella multa, alla luce dei divieti imposti da Virginia Raggi.

Scritto da Chiara Corradi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Isola: Monte piange per Cecilia e la Di Benedetto lo consola

Temptation Island Vip: Paola Caruso sarà una tentatrice

Leggi anche
  • kasia lenhardt morta indagato boatengKasia Lenhardt trovata morta in casa: indagato Boateng per violenza

    Jerome Boateng è indagato per violenza fisica sull’ex fidanzata e modella Kasia Lenhardt, trovata morta suicida lo scorso 9 febbraio.

  • torino uccide moglie e figlioTorino, uccide moglie e figlio e tenta il suicidio dal balcone di casa

    Lei voleva lasciarlo e lui non l’ha accettato. A Carmagnola un uomo uccide la moglie e il figlio, dopo il delitto tenta il suicidio.

  • Brescia, 50enne picchia e costringe la compagna ad abortireBrescia, 50enne picchia e costringe la compagna ad abortire

    Un anno di violenze, insulti e minacce fino ad arrivare a costringere la compagna ad abortire: arrestato un 50enne nel Bresciano.

  • Catanzaro ragazza violentata arrestato l'uomoCatanzaro, ragazza violentata sul lungomare: arrestato l’uomo

    A Catanzaro fermato un 26enne con l’accusa di violenza sessuale: avrebbe abusato della ragazza due volte nella stessa sera e poi è fuggito.

Contents.media