Articolo 31 si riuniscono: l’annuncio di J-Ax

J-Ax riunisce gli Articolo 31 per festeggiare i suoi 25 anni di carriera con una serie di live destinati a rimanere nella storia.

J-Ax rimette assieme gli Articolo 31, il duo che negli anni Novanta lo ha consacrato come stella di prima grandezza della scena rap italiana. L’altor membro della band, Dj Jad, è stato per sedici anni uno dei migliori amici di Ax ma, dopo lo scioglimento della band i due erano arrivati alle vie legali e i loro rapporti personali ne avevano terribilmente risentito.

Oggi, dopo il “divorzio artistico” da Fedez, Ax ha spiegato di essere pronto a mettere una pietra sul passato e a recuperare il tempo perduto, appena in tempo per festeggiare i 25 anni di carriera.

J-Ax: da Jad a Fedez e ritorno

Nel corso della propria carriera, J-Ax ha dimostrato di saper lavorare bene tanto in coppia quanto in qualità di solista ma di amare particolarmente la collaborazione con colleghi che reputa degni di stima.

La sua recentissima collaborazione con Fedez, che ha portato i due alle vette delle vendite discografiche italiane per tre anni, lo dimostra. I rapper avevano fondato assieme anche la casa di produzione musicale indipendente Newtopia. Dopo il “divorzio artistico” da Fedez, J-Ax ha lasciato anche la gestione di Newtopia ma, contrariamente a quanto successo con Dj-Jad, i due sembrano aver raggiunto immediatamente un accordo legale ed economico che non dovrebbe portare in futuro spiacevoli strascichi.

Le cose andarono molto diversamente con il primo partner professionale di Ax: quando il duo Articolo 31 si sciolse ufficialmente nel 2006, dopo 16 intensissimi anni di attività, Dj Jad avrebbe voluto mantenere il nome degli Articolo per un progetto personale che lo avrebbe portato in tour senza Ax ma con una serie di nuovi collaboratori. Naturalmente J-Ax non volle cedere il nome della band e, su queste basi, tra i due cominciarono pesanti divergenze.

Con il bagaglio di nuove esperienze fatte negli ultimi 12 anni e con il desiderio di voler celebrare il traguardo dei suoi primi 25 anni di carriera, J-Ax ha annunciato attraverso il suo profilo Instagram di aver ripreso i contatti con Jad e che è in cantiere una reunion (a tempo limitato).

Gli Articolo 31 tornano a Milano

Nel lungo messaggio pubblicato questa mattina, J-Ax ha comunicato a tutti i suoi fan che durante il prossimo Mese di Ottobre, e in particolare nei giorni che vanno dal 15 al 22, avrà luogo un evento storico: gli Articolo 31 nella loro formazione originaria torneranno a suonare dal vivo al Fabrique, locale milanese che dedicherà al duo ben 5 serate. Durante ogni live gli Articolo 31 riproporranno pezzi storici del loro repertorio e intratterranno i nuovi e vecchi fan ripercorrendo le tappe principali del loro sodalizio artistico ma soprattutto dell’epoca d’oro del rap italiano.

Io e Jad abbiamo fatto finalmente pace. Abbiamo messo una pietra sopra ad anni in cui non ci siamo risparmiati critiche e malignità, ma siamo anche uomini abbondantemente adulti e i veri uomini riescono a perdonare gli amici. Nella vita, del resto, possiamo comprare tutto tranne le persone che ci stanno vicino e a cui vogliamo bene.

Con queste parole, di grande maturità e consapevolezza, Ax ha voluto aprire un nuovo capitolo della propria vita artistica, guarda caso proprio nel momento in cui la sua stella avrebbe potuto cominciare a brillare meno a causa della rottura con Fedez, assurto ormai a mostro sacro del business musicale e mediatico italiano.

Scritto da Olga Luce
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Claudio Sona contro i leoni da tastiera

Caterina Balivo, gaffe in diretta: Claudia Gerini sconvolta

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.