Anniversario Pino Daniele, le parole della figlia Sara

In occasione del terzo anniversario della morte del grande Pino Daniele, confessioni sconcertanti e parole d'amore arrivano dalla figlia Sara

Sono ormai tre anni che se n’è andato uno dei più grandi cantautori italiani, celebre in Italia come all’estero. Pino Daniele ha lasciato un vuoto incolmabile nel mondo della musica. Lui ci ha lasciato, ma il suo essere artista e personaggio pubblico, i suoi insegnamenti, la sua bontà e immensa generosità non se ne andranno mai.

Lo sanno bene i suoi cari, che hanno sofferto tanto per la sua mancanza, ma che da lui ricevono ogni giorno tanto amore. In occasione dell’anniversario dei tre anni dalla sua morte, è la figlia Sara a farsi sentire e a dedicare un bel ricordo al suo papà.

Una confessione inaspettata

Conosciuta ai molti fan di Instagram, Sara Daniele, figlia del cantautore, è capace di intrattenere e divertire con la sua simpatia, unita a tanta allegria e spensieratezza.

Spesso coinvolge e appassiona i fan con foto e video in compagnia della migliore amica, Aurora Ramazzotti, altro voto noto, soprattutto agli appassionati di X Factor. E chi l’avrebbe mai detto che dietro a tanta solarità si celasse un passato, non così tanto remoto, pieno di dispiaceri e sofferenza? E’ inattesa la rivelazione pronunciata da Sara in occasione del terzo anniversario della morte del papà. Una confessione triste e sconcertante, insieme a una commovente dedica d’amore.

Anniversario

Le sue parole

“Dopo la sua morte ho incominciato a bere, ora sono rinata”, confessa inaspettatamente la ragazza. Il 4 gennaio 2015 è venuto a mancare Pino Daniele e per lei è cominciato un periodo nero, odiava tutti. “Dopo la morte di mio padre, quando il rumore intorno a noi si era spento e l’attenzione scemata, è successo che io mi sono persa. Passavo le mie giornate in tuta e alle 11 del mattino avevo già il bicchiere di vino in mano. Odiavo tutto e tutti. Per prima me stessa”, così proseguono le toccanti parole di Sara. E ancora: “Ero smarrita. Fragile. Irriconoscibile. Piena di rancore che riversavo su me stessa.”. Poi la svolta: “Ho capito che dovevo cambiare qualcosa, io e basta. Così ho telefonato all’università inglese che mi aveva accettato l’anno precedente e ho chiesto di rientrare la sessione successiva. So benissimo di essere scappata. La mia famiglia ha elaborato il lutto, io l’ho solo accantonato.

Papà Pino per la sua bambina non se n’è mai andato, “è solo in tour”, ha rivelato. “Ho fatto tante cose in questi tre anni, tante scelte, tante sfide. E’ normale che io mi chieda cosa mio padre ne avrebbe pensato. Sarebbe fiero di me oggi?”, si interroga. “Ho la fortuna di sentire ancora la sua voce, ma non è l’artista che mi manca, ma il padre”, afferma con commozione.

Terzo anniversario senza Pino

Poi arriva la dedica su Instagram, ancora capace di commuovere. Sara ripercorre brevemente la sua quotidianità con papà Pino. Così, in una semplice didascalia, le parole si fanno attimi, diventano momenti di vita vera. Addio Pino, sei sempre con noi.

Anniversario

Ricordiamo che su amazon sono disponibili tutti i cd dell’artista cantautore. Tra questi segnaliamo le collection di maggior successo

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Tradimento: come riconoscere l’uomo che tradisce

Come scegliere il cane perfetto per il tuo carattere

Leggi anche
  • kasia lenhardt morta indagato boatengKasia Lenhardt trovata morta in casa: indagato Boateng per violenza

    Jerome Boateng è indagato per violenza fisica sull’ex fidanzata e modella Kasia Lenhardt, trovata morta suicida lo scorso 9 febbraio.

  • francia assorbenti gratisFrancia, assorbenti gratis da settembre per tutte le studentesse

    Con l’avvio del nuovo anno scolastico, migliaia di studentesse francesi troveranno assorbenti gratis nelle università e residenze studentesche.

  • donne dirigenti nel mondoDonne dirigenti nel mondo: nel 2021 in aumento ma non in Italia

    I risultati emersi dalla ricerca “Women in business 2021” parlano chiaro: le donne dirigenti sono in aumento ma rimangono ancora troppo poche.

  • Eldina Jaganjac chi èChi è Eldina Jaganjac, la ragazza che ha sfidato i canoni di bellezza

    La trentunenne danese Eldina Jaganjac dal marzo 2020 ha smesso di depilarsi e invita tutte le donne a liberarsi dalle costrizioni sociali.

Contents.media