Ylenia Carrisi, scomparsa da quasi 30 anni, è ancora viva: le parole di Al Bano e Romina Power

Ylenia Carrisi è scomparsa quasi 30 anni fa. Secondo Al Bano è ancora viva.

Al Bano e Romina Power ricordano la figlia Ylenia, scomparsa 30 anni fa. Secondo loro è ancora via. Vediamo insieme, all’interno di questo articolo, di saperne di più.

Ylenia Carrisi – scomparsa quasi 30 anni fa – è ancora viva

Era il 1994 quando Ylenia Carrisi, la figlia di Al Bano e Romina Power è scomparsa nel nulla. Da allora non se ne è saputo più nulla, ma entrambi i genitori non hanno mai smesso di sperare di ritrovarla e pensano che sia ancora viva. Ylenia quando è scomparsa aveva 23 anni, era il 1° gennaio del 1994 e si trovava negli Stati Uniti, nella città di New Orleans, nella Louisiana. Negli anni ci sono state diverse segnalazioni e indiscrezioni sul suo conto ma la giovane non è mai stata ritrovata. Il caso è diventato internazionale. Ancora oggi, quasi 30 anni dopo, non si sa nulla di dove sia Ylenia, se sia ancora viva oppure no. Il guardiano notturno Alber Cordova aveva detto agli inquirenti di aver visto una ragazza bionda tuffarsi nel Mississippi alle ore 23.30 del 6 gennaio 1994. Le dichiarazioni dell’uomo non trovarono però alcun fondamento, le acque, inoltre, furono scandagliate scrupolosamente, senza mai trovare alcun corpo. In seguito, fu ritrovato il corpo di una donna, uccisa in Florida per mano di un serial killer, Keith Hunter Jesperson, ma dall’esame del DNA è risultato che la giovane donna non era Ylenia Carrisi.

Al Bano Carrisi e Romina Power ricordano Ylenia nel giorno del suo compleanno

Ylenia Carrisi è nata il 29 novembre di 53 anni fa. In occasione del suo compleanno, Romina Power ha voluto condividere sul proprio profilo di Instagram alcuni scatti che ritraggono lei e la figlia. Queste le parole di Romina Power: “in questo giorno, 53 anni fa, sei arrivata tu nelle nostre vite, Ylenia. Oggi mi chiedo se sai che è il tuo compleanno. Una cosa che so è che l’amore che provo per te non cambierà mai e aspetterò per sempre il tuo ritorno.” Nello studio di “Verissimo”, alcuni giorni fa Albano ha detto che, secondo lui, sua figlia è ancora viva: “ho la sensazione, dentro di me, che sia ancora viva, da qualche parte.” Il noto cantante pugliese ha voluto anche lui sui social ricordare Ylenia nel giorno del compleanno: “sopravvivere a un figlio è una condanna. Per me sei sempre al mio fianco, solo che i nostri percorsi ora sono fatti di pensieri. Alcuni magici, altri amari. Ci inseguiamo nelle strade misteriose dei ricordi, nelle foto, nell’avrei voluto fare e non è accaduto. Quel 5 gennaio 1994, il tuo essere è diventato un’essenza. E il mio un essere Senza. Eppure, sei con me. Sempre. Tanto quanto io sarò sempre con te, ora e nel momento in cui salirò quelle scale del cielo e ci riabbracceremo.”

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI DONNEMAGAZINE.IT

La rivelazione di Kasia Smutniak: “Ho tenuto la cassa che avevo comprato con Pietro Taricone”

Clizia Incorvaia e la violenza sulle donne: “So cos’è un macete puntato in gola”

Scritto da Sara Guglielmetti

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com