Volo MH370: dove vedere la docu-serie sull’aereo sparito nel nulla

Ci sono storie che rimangono appese nel mondo delle domande per anni. È il caso del Volo MH370, scomparso dai radar nel 2014.

L’8 marzo del 2014 un aereo scomparve nel nulla: era il volo MH370 e la sua storia è ancora oggi una delle più misteriose di sempre. Talmente misteriose che ne è stata fatta una docu-serie che cerca di spiegarne le dinamiche, sebbene purtroppo non sia ancora venuta a galla la verità.

Il mistero del volo MH370: quando esce la serie e dove vederla

Si tratta di uno dei casi più misteriosi al mondo: nel 2014 un aereo cona bordo 239 persone scompare in un batter d’occhio dai radar. Dove è finito? Che cosa è successo ai passeggeri e che cosa sappiamo oggi di quella vicenda così assurda? Per quanto possa sembrare una storia di finzione, il caso del volo MH370 è pura realtà. Dopo anni di ricerca e dopo tanti punti interrogativi, la storia dell’aereo scomparso rimane una grande domanda, che però continua a coinvolgere tantissime persone.

Il coinvolgimento è talmente grande che ne è stata fatta una docu-serie ad hoc. Il titolo è Volo MH370 e arriverà su Netflix il prossimo 8 marzo 2023, proprio nella giornata che segna 14 anni dall’accaduto.

Quanti episodi ha la docu-serie di Netflix?

La nuova docu-serie Volo MH370 prossima all’uscita su Netflix, è a tutti gli effetti una mini-serie. Non a caso, infatti conterà di soli 3 episodi , attraverso i quali si racconterà la vicenda della sparizione per come è stata presentata al mondo intero. Tante le interviste e tanti i punti di vista e una sola grande domanda: che cos’è successo? Chi è stato a fare tutto ciò?

Di che cosa parla Volo MH370? La trama della docu-serie

L’8 marzo 2014 il Malaysian Airlines 370 decolla con una rotta ordinaria. Si trattava di un volo notturno da Kuala Lumpur a Pechino con 239 persone a bordo, ignare di quello che da lì a poco sarebbe successo. Durante quella notte, priva di turbolenze e condizioni meteo avverse, il volo MH370 scompare in un batter d’occhio dai radar dopo pochi istanti dal suo decollo.

La sparizione dell’aereo fa scalpore e subito cominciano le domande, i famigliari dei passeggeri protestano e nessuno, purtroppo, si riesce a dare una spiegazione. La docu-serie ripercorre le vicende e attraverso vecchi video, interviste esclusive e opinioni, prova a raccontare quella terribile vicenda, ancora oggi irrisolta. Gli episodi, in totale tre, sono ambientati in 7 paesi diversi e tutto ruota attorno a una semplice ma fondamentale domanda: che fine ha fatto il volo MH370?

Pensate che furono utilizzati 34 navi e ben 28 aerei per cercare il volo MH370 o, si presume, quello che ne era rimasto. Tuttavia, nonostante le interminabili ricerche, nulla venne a galla, lasciando i parenti avvolti da un irreparabile senso di rabbia. Lo stesso trailer della serie riesce in meno di 2 minuti a fare emergere gli stati d’animo delle persone e la non chiarezza di tutta la situazione. «È davvero possibile dichiarare ufficialmente morte delle persone sulla base di calcoli matematici?» si chiedono alcune persone, incapaci di credere che la scomparsa di quell’aereo possa essere figlia di un incidente.

Se ancora non conoscete la storia, dall’8 marzo 2023 avrete la possibilità di scoprire qualcosa in più a riguardo.

Scritto da Marta Mancosu

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com