Il trono gay di Uomini e Donne slitta al 2019

Il trono gay di "Uomini e Donne" è rimandato al 2019. Come mai? Probabilmente si sono presentati ai casting troppi aspiranti tronisti!

Il trono gay a “Uomini & Donne” non tornerà a settembre, con la nuova stagione del dating show. Secondo alcune indiscrezioni le prime puntate saranno dedicate all’esclusiva presentazione dei nuovi tronisti classici e over. Quando tornerà in onda nuovamente? Maria De Filippi pare non aver puntato su di loro per la stagione di questo autunno.

Trono gay 2018: saltato

A quanto affermano voci provenienti dai corridoi Mediaset, per l’autunno 2018 non è previsto alcun trono gay a “U&D”. Maria De Filippi avrebbe deciso di rimandarlo a data da destinarsi. Non sono chiare le motivazioni. Forse non ha trovato i candidati ideali o forse preferisce concentrarsi sul trono classico e quello degli over. Quello che è certo è che l’appuntamento non è del tutto cancellato dal palinsesto. Infatti è stato solo rimandato, probabilmente all’anno prossimo.

Maria De Filippi e il trono gay

La Signora Di Canale Cinque, alias Maria De Filippi, ha sempre dichiarato di tenere molto alla messa in onda del trono gay. In effetti, la notizia che a settembre non partirà ha stupito molti. “Uomini & Donne” avrà le sue puntate dedicate all’amore omosessuale ma sicuramente non prima del 2019. Tra poche settimane il programma tornerà in onda con nuovi tronisti e corteggiatori ma, per il momento, si tratterà solamente delle puntate dedicate al trono classico e agli over.

I cast per il trono gay vanno avanti senza sosta e si attende la scelta dei protagonisti per il prossimo anno.

Quando torna “U&D”?

La prima registrazione di “Uomini & Donne” pare essere slittata per non ben compresi motivi tecnici. La data sicura per l’inizio della trasmissione pomeridiana è l’11 settembre, sempre su Canale Cinque a partire dalle 14.45. Ci saranno le presentazioni dei nuovi tronisti e troniste della versione classica.

Inoltre, a giorni alterni come al solito andrà in onda il trono over, con veterani e volti nuovi assoldati per la nuova stagione. Fino a dicembre il programma continuerà su queste linee guida senza nessun protagonista gay.

Trono gay dal 2019

Per il 2019 è invece prevista l’integrazione anche del trono dedicato ai gay. Non si sa ancora se verrà affiancato a quello classico o se avrà delle puntate esclusivamente dedicate. Maria De Filippi ha promesso che avrebbe contribuito alla diffusione del concetto di “normalità” per le coppie omosessuali. Non ha nessuna intenzione di tirarsi indietro. Tuttavia, per quest’anno bisognerà attendere e iniziare a seguire “Uomini & Donne” nella versione tradizionale, che da tanti anni riempie i pomeriggi di tutti noi.

Trono gay: i casting

A quanto pare, i casting per scegliere i tronisti gay sono stati molto complicati e affollati, motivo per il quale potrebbe non essere pronto il copione per proporlo già da questo autunno. C’è molta curiosità attorno alla scelta dei nuovi volti di “U&D” soprattutto adesso che si sa che la selezione è così difficile. Evidentemente si sono presentati personaggi alquanto interessanti e per il team della Maria Nazionale si sta rivelando una vera impresa scegliere i migliori!

Scritto da Maria Monaco
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Marina La Rosa critica il Me Too: “Dopo 20 anni è inutile”

Tina Cipollari e Rosy Chiarelli: la pace fuori dagli studi

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.