Paramount Plus: le uscite a febbraio 2023

Il mese di febbraio prevede numerose nuove uscite su Paramount Plus, con tanti nuovi titoli molto richiesti.

Il mese di febbraio prevede numerose nuove uscite su Paramount Plus, con tanti nuovi titoli molto richiesti. Sarà un mese davvero ricco di sorprese, con un catalogo sempre più interessante.

Nuove uscite di Paramount Plus: dall’1 al 12 febbraio

Il mese di febbraio 2023 sta per arrivare. Un nuovo mese da condividere con Paramount Plus, che ha preparato tante novità per tutti i suoi utenti. Sarà un mese ricco di sorprese, in cui potrete scoprire tantissime nuove uscite di film e serie tv. Dall’1 al 12 febbraio usciranno questi nuovi titoli:

  • The Journey con Andrea Bocelli: sarà disponibile dal 1° febbraio la nuova docs-serie originale Paramount Plus con protagonista il tenore Andrea Bocelli mentre percorre a cavallo la via Francigena. Una specie di pellegrinaggio per riscoprire le suggestioni della vita, dalla Basilica di San Pietro a Roma fino all’ultima tappa a Lajatico, città natale del cantante. Presenti anche i membri della sua famiglia e diverse guest star;
  • Catfish UK – Stagioni 1-3: dal 2 febbraio sarà disponibile la versione inglese di questo show di MTV con Oobah Butler che cerca di far luce sui casi di catfish che si nascondono dietro alcune identità online;
  • Coal Miner’s Daughter – La vita e la musica di Loretta Lynn: dal 2 febbraio disponibile questo documentario per celebrare la vita e la carriera della cantautrice;
  • Your Honor – Seconda stagione: dal 3 febbraio sarà disponibile la seconda stagione di questa serie drammatica in 10 episodi. Bryan Cranston è un giudice di New Orleans, il cui figlio provoca un incidente stradale in cui rimane coinvolto il figlio di un membro della malavita;
  • The Followers: disponibile dal 3 febbraio la serie dark comoda in sei episodi sulla vita di Liv, influencer ossessionata dai social e dalla propria immagine, che uccide uno stalker e diventerà una serial killer;
  • Inside Amy Schumer – Quinta stagione: disponibile dal 9 febbraio questa serie che esplora il sesso, le relazioni e il casino in generale che è la vita;
  • At Midnight: disponibile dal 10 febbraio questa commedia romantica che parla di Alejandro, ambizioso direttore d’albergo, e Sophie, star del cinema famosa ad Hollywood;
  • 1923: disponibile dal 12 febbraio la nuova serie drammatica in otto episodi, nuovo capitolo della storia delle origini di Yellowstone. La serie introduce una nuova generazione di Dutton guidata dal patriarca Jacob e dalla matriarca Cara.

Paramount Plus, nuove uscite: dal 14 al 28 febbraio

Nella seconda metà del mese usciranno tante nuove serie e film da non perdere. Tra questi:

  • Love Me – 1 stagione: disponibile dal 14 febbraio questa serie australiana in sei episodi che parla d’amore, del senso di perdita e delle relazioni umane;
  • Stand Up Comedy – Quarta Stagione: disponibile dal 16 febbraio lo show comico di Comedy Central Italia, con tanti comici molto famosi;
  • Are you the One? Italia – Seconda Stagione: disponibile dal 15 febbraio la versione italiana del dating show di Mtv in cui dieci ragazzi e dieci ragazze devono trovare il vero amore;
  • L’omicidio del banchiere di Dio: disponibile dal 17 febbraio la docuserie VIS Original in 4 episodi, che parla di Roberto Calvi, presidente del Banco Ambrosiano, finito al centro di un grave scandalo finanziario che ha coinvolto il Vaticano;
  • Oasis – 10 years of noise and confusion: live at Barrowlands: disponibile dal 28 febbraio il live della rock band britannica di Glasgow, in Scozia;
  • Oasis – There we were…now here we are: disponibile dal 28 febbraio il documentario sull’ascesa della band;
  • Sampled: disponibile dal 28 febbraio questa serie che segue i musicisti in tour in tutto il mondo.

In piattaforma si apre anche una sezione speciale di film e grandi classici Paramount per festeggiare il mese di San Valentino. Tra i titoli scelti: Il Paziente Inglese, Quattro Matrimoni e un Funerale, Ufficiale e Gentiluomo, Romeo e Giulietta, Harry Ti Presento Sally, Revolutionary Road, e altri ancora.

Scritto da Chiara Nava

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com