Sneakers Air Jordan 2022: la nuova capsule per l’Anno della Tigre

La nuova capsule collection delle Sneakers Air Jordan per il 2022 si ispira all'Anno della Tigre, il nuovo anno secondo il calendario cinese.

Jordan Brand il marchio di calzature sportive creato nel 1984 dalla Nike che si è ispirata al campione di NBA Michael Jordan, lancia una nuova capsule in occasione del Capodanno Cinese. Scopriamo insieme di cosa si tratta e quando sarà possibile acquistarla.

Le Sneakers Air Jordan 2022 per l’Anno della Tigre

Il celebre brand di scarpe da basket create per il famoso cestista Michael Jordan, ha lanciato una nuova capsule collection in occasione del Capodanno Cinese che cadrà il prossimo primo febbraio 2022 e che sarà definito come “L’anno della Tigre”.

Questo nuovo modello, insieme all’intera capsule ovviamente, sarà infatti dedicato al grande felino, protagonista del nuovo anno secondo l’antica tradizione.

sneakers air jordan 2022 anno della tigre

La capsule collection

Con il fondo di color ocra tenue che ricorda quasi l’oro e le caratteristiche striature nere e irregolari: così si presenta la nuova capsule del Jordan Brand e se in Cina non è più una novità (lì è infatti già uscita il 30 dicembre 2021) manca ormai davvero pochissimo al suo lancio globale che avverrà nel febbraio 2022, ovviamente sul sito web Nike e presso rivenditori selezionati.

La stampa ispirata al manto della tigre è pronta ad invadere i guardaroba di tutti gli appassionati del marchio. Trattandosi di una capsule collection infatti, ad essere tinte con questa particolare trama non saranno solo le ormai celebri scarpe, ma lo saranno anche t-shirt e felpe che includono ovviamente il celebre logo Jumpman (che richiamerebbe il profilo di Michael Jordan), circondato da nuvole, uccelli e fibbie in stile cinese.

sneakers air jordan 2022 anno della tigre

Le scarpe sono le vere protagoniste

Protagoniste della nuova capsule collection del Jordan Brand, neanche a dirlo, sono senza dubbio le scarpe. La Air Jordan 1 Low OG, come abbiamo già detto, ha tonalità tendenti all’oro, le striature nere per richiamare appunto il manto della tigre e la rappresentazione della testa dell’animale posta sul tallone. Le profilature in satin nero e la suola giallo-traslucido inoltre, donano carattere alla calzatura. Come ogni capsule collection che si rispetti si tratta di un’edizione limitata. Questo significa che ne sono disponibili soltanto 5 mila paia e che quindi conviene affrettarsi e prepararsi all’acquisto!

Sempre ispirate dal Capodanno Cinese, ci sono anche le Air Jordan 6 Low e le Jordan Legacy 312, che si ispirano però alle ceramiche cinesi prodotte durante la dinastia Song. In particolare, il primo paio, nella punta e nell’area circostante, presenta un motivo a screpolature che vuole richiamare la porcellana “Ge”, ovvero impreziosita da un caratteristico effetto crepato.

sneakers air jordan 2022 anno della tigre

Il brand della Jordan è stato creato nel 1984 dalla Nike per celebrare il campione dell’NBA Michael Jordan allora appena entrato nella lega e in cerca di sponsor.

Il debutto ufficiale delle Nike Air Jordan avvenne appena un anno dopo, nel marzo del 1985 e inizialmente si pensò di produrre solo scarpe creando un nuovo modello ogni anno, ma l’enorme successo ha portato la Nike ad espandere la linea anche a capi di abbigliamento.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Miley CyrusMiley Cyrus: l’outfit più semplice diventa rock con gli accessori

    Miley Cyrus, classe 1992, è la regina assoluta della trasgressione. Icona fashion oltre che musicale, la cantante sfoggia accessori bold ed extra rock

  • Moda anni '60 tendenzeCome rendere contemporaneo un outfit anni ’60

    La moda è un cerchio di ispirazioni, di epoche e di stili che vanno e che vengono: la moda anni ’60 è tendenza fashion contemporanea

  • Alessandro Michele GucciAlessandro Michele lascia Gucci: gli abiti più iconici della sua era

    Un’era si è conclusa: Alessandro Michele lascia definitivamente Gucci dopo anni di successi e rivoluzioni e sono diversi gli abiti divenuti iconici

  • Alessandro MicheleAlessandro Michele: tutto sul famoso designer

    Alessandro Michele, visionario, rivoluzionario e da sempre appassionato di moda e del bello, dal 2015 è ufficialmente direttore creativo di Gucci

Contentsads.com