Sossio Aruta: “Dopo Temptation Island sono stato discriminato!”

Sossio Aruta si sfoga sul Magazine di Uomini e Donne: dopo la relazione finita con Ursula, sta vivendo una sorta di linciaggio mediatico.

Sossio Aruta non è venuto fuori benissimo dalla sua partecipazione a Temptation Island. L’ex calciatore ha perso la sua compagna, Ursula Bennardo, e anche la benevolenza del pubblico. E’ stato palese durante la sua partecipazione alla puntata speciale di Uomini e Donne dedicata proprio a lui e Ursula dopo la conclusione di Temptation Island: il calciatore se l’è presa con la doppia morale della televisione.

Sossio Aruta e una pessima strategia

Il motivo per cui Sossio Aruta e Ursula Bennardo avevano deciso di mettere alla prova la propria relazione partecipando a Temptation Island era la grande gelosia di Ursula, la quale aveva sempre sofferto moltissimo degli atteggiamenti troppo guasconi di Sossio. Il calciatore, dal canto suo, ha spiegato di recente al Magazine di Uomini e Donne di essere arrivato arrabbiato al momento di partecipare al docu – reality e che tutte le sue energie erano concentrate sulla volontà di mostrare a Ursula quello che era in grado di fare (e di dare) quando gli piaceva una donna.

Secondo Sossio, quindi, il suo atteggiamento nei confronti di Sara, la tentatrice a cui ha rivolto la maggior parte delle sue attenzioni, era soltanto una sorta di ripicca nei confronti di Ursula, anche perché aveva compreso perfettamente la tentatrice non gli riservava alcuna simpatia particolare.

Il problema è che Sossio, con questa discutibile strategia, ha rovinato la propria coppia: Ursula lo ha lasciato al falò conclusivo, convinta che la sua gelosia non solo fosse giusta ma fosse anche fondatissima.

Dopo il termine del programma però il calciatore si è reso conto di non aver perso solo l’amore di Ursula ma anche la stima del pubblico.

Sossio Aruta: un agghiacciante silenzio in studio

Dopo Temptation Island Vip è stata inaugurata una sorta di nuova prassi: le coppie più amate sono state invitate a Uomini e Donne per discutere della propria esperienza e condividere con il pubblico i propri sentimenti. Ursula e Sossio, in qualità di ex protagonisti di Uomini e Donne, hanno ovviamente avuto il loro spazio, ma le cose per Sossio non si sono messe affatto bene: Gianni Sperti non lo ha salutato e a lui e alla sua storia il pubblico non ha riservato nemmeno un applauso.

Come se non bastasse, dopo il tentativo di riavvicinarsi a Ursula, Sossio è dovuto tornare a casa ulteriormente sconfitto.

“Sono stato discriminato”

Al magazine di Uomini e Donne, Sossio ha rilasciato alcune dichiarazioni molto amare in merito proprio all’accoglienza ricevuta dal pubblico dopo la fine della storia con Ursula. Per la precisione, Sossio ha spiegato di essersi sentito discriminato a causa del fatto di essere un uomo. Sossio ha infatti puntualizzato che Valeria Marini e Alessandra Sgolastra, compagne rispettivamente di Patrick e Andrea, hanno ricevuto un’ovazione da parte del pubblico ma si sono comportante esattamente come lui durante le settimane trascorse all’interno del Ralais Is Morus. A cosa è dovuta questa differenza di trattamento? Probabilmente al fatto che Sossio è un uomo e che il suo atteggiamento è stato bollato come quello di un predatore senza scrupoli, mentre quello di Valeria e Alessandra come la giusta reazione di due donne scontente della propria relazione iniziale e desiderose di innamorarsi di nuovo.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Giulia De Lellis: “Non sono fidanzata con Cristiano!”

Barbara D’Urso al Grande Fratello VIP: Carmelita salva tutti

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.