Selvaggia Lucarelli vs Pamela Prati: “Pal*le colossali e ben pagate”

Selvaggia Lucarelli, attraverso i suoi profili social, si è espressa sul ‘Caso Pamela Prati’ e si è scagliata contro l’ex primadonna del Bagaglino

Selvaggia Lucarelli avrebbe mai potuto non esprimersi sul ‘Caso Pamela Prati’? Giammai. La giornalista de Il Fatto Quotidiano ha scritto un post social in cui si scaglia contro l’ex primadonna del Bagaglino. La donna si dichiara apertamente “contraria alla beatificazione” della Pamelona nazionale.

Selvaggia vs Pamela

Selvaggia Lucarelli, giudice intransigente di Ballando con le Stelle, si è espressa sui social sul ‘Caso Pamela Prati’.

La donna ha cercato di analizzare al meglio la soap ‘Pratiful’ e, anche se all’inizio ha giustificato l’ex primadonna del Bagaglino, arrivata alle conclusioni l’ha attaccata duramente. A didascalia di un breve filmato che ripropone una ospitata di Pamela a Domenica In, risalente soltanto a qualche settimana fa, Selvaggia ha scritto: “Credo fermamente che Pamela Prati, all’inizio, abbia creduto all’esistenza di questo Mark Caltagirone. Ho raccolto un numero sufficiente di storie per ritenere plausibile perfino che lei credesse sul serio che prima o poi si sarebbero sposati.

Non sarebbe la prima”. In queste prime righe, la Lucarelli si dice convinta che, almeno all’inizio, la soubrette abbia creduto di aver incontrato un uomo, che lo stesso l’avrebbe sposata e che, ciliegina sulla torta, le avrebbe regalato anche la gioia di diventare mamma. La giornalista però, crede che, ad un certo punto, questa squallida faccenda le sia apparsa chiara, ma che lei abbia preferito portarla avanti. Selvaggia ha aggiunto: “Francamente però ritengo pure che da un certo momento in poi abbia deciso di mentire con calcolo, diventando di fatto indifendibile.

Puoi inventare una storia d’amore, ma non incontri e matrimoni avvenuti. Ricordo che qui a Domenica In ha raccontato del loro primo incontro a una festa, del matrimonio già avvenuto, del cagnolino preso insieme e dei figli che la chiamano mamma. Il tutto condito da ringraziamenti alla madre MORTA con tanto di foto sullo sfondo che ha reso possibile, dal cielo, tutto questo”. Effettivamente, la Prati ha raccontato talmente tante bugie che, nel corso della sua ultima intervista a Verissimo, sono venute tutte irrimediabilmente a galla e fidarsi rimane davvero difficile.

La conclusione di Selvaggia

Selvaggia, a termine del suo post social, ha voluto aggiungere le conclusioni alle quali è arrivata. La Lucarelli ha scritto: “Aggiungo poi che di storie fantasiose la signora ne ha raccontare parecchie nella sua carriera, per cui diciamo che si sono incrociate due manipolatrici e una vittima perfetta, capace di proseguire l’illusione (che mi dispiace) a suon di palle colossali. E ben pagate. Per cui l’improvvisa beatificazione anche no, grazie”. La “beatificazione” che intende la giornalista è quella che in molti stanno donando alla soubrette perché fermamente convinti che sia solo una vittima del sistema. Dopo la confessione fiume di Eliana Michelazzo a Live-Non è la D’Urso, che scarica tutte le colpe sulla socia Perricciolo, la Prati è apparsa come vittima. Con la sua ospitata a Verissimo, la stessa in cui si è scusata per aver riempito tutti di bugie, in tanti hanno creduto alle sue parole e hanno rivalutato la sua posizione. Ora, che Pamela sia vittima o meno poco importa, speriamo solo che tutti i soldi percepiti possano servire a tutte e tre le protagoniste per pagarsi un buon avvocato.


Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Diletta Leotta: il balletto sexy fa impazzire i fan

Ilary Blasi ad Amici 18: il dettaglio che non è sfuggito ai fan

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.