Sanremo 2019, Arisa: cosa significa Mi sento bene

Mi sento bene è il brano che Arisa canterà al 69° Festival di Sanremo. Una canzone che vuole festeggiare i suoi primi dieci anni di carriera.

Rosalba Pippa, in arte Arisa, ha deciso di presentarsi al 69° Festival di Sanremo con un brano che si intitola Mi sento bene. La canzone sarà contenuta all’interno del nuovo album di inediti, ‘Una nuova Rosalba in città’, che cercherà di unire sia i ritmi e le melodie che la cantante aveva un tempo, che quelli che ha raggiunto con la maturità.

Un mix che potrebbe rivelarsi vincente.

Mi sento bene testo

Credere all’eternità è difficile
Basta non pensarci più e vivere
E chiedersi che senso ha? È inutile
Se un giorno tutto questo finirà
Ritrovare un senso a questo assurdo controsenso
È solamente la più stupida follia
Se non ci penso più mi sento bene
Guardo una serie alla tv e mi sento bene
Leggo un giornale, mi sdraio al mare
E prendo la mia vita come viene
Se non ci penso più mi sento bene
Cosa ne sarà
Dei tanti giuramenti degli amanti
Di tutti i miei rimpianti
Dell’amore e della crudeltà?
Cosa ne sarà
Dei sogni nei cassetti, poveretti
Dei grandi amori persi
Quando questo tempo finirà?
Se non ci penso più mi sento bene
Mi sveglio presto il lunedì e mi sento bene
Le strade piene quando è Natale
Magari non è niente di speciale
Ma tutto questo mi fa stare bene
Se non ci penso più mi sento bene
Se sto al telefono con te mi sento bene
I baci in corsa, le calze a rete
Gli inviti a cena per fare l’amore
Sentirmi bella mi fa stare bene
Cosa ne sarà
Dei pomeriggi al fiume da bambina
Degli occhi di mia madre
Quando questo tempo finirà?
Se non ci penso più mi sento bene
Se faccio quello che mi va mi sento bene
Balliamo un tango sotto la neve
Non penso a niente e tutto mi appartiene
E più non penso e più mi sento bene
E non pensare più a cosa dire
Sentirmi libera da me, come i bambini
Restare nudi, lasciarsi andare
E non aver paura di invecchiare
Accarezzare tutto e stare bene
Forse è tutto qui il mio vivere
Quasi elementare, semplice
Ridere non è difficile
Se cogli il buono di ogni giorno
Ed ami sempre fino in fondo
Adesso voglio vivere così

Il significato del brano

Mi sento bene, il brano che Arisa porterà sul palco dell’Ariston per la 69° edizione del Festival di Sanremo, vuole descrivere il suo stato d’animo attuale. Un titolo che è già una premessa e che ci fa tornare indietro ai tempi in cui cantava ‘Sincerità’. Intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni ha infatti ammesso: “Mi sento bene riflette sul senso dell’esistenza per poi esplodere in un susseguirsi di immagini che descrivono la vita di ognuno di noi.

La cosa più importante è vivere al meglio il tempo che abbiamo. Non rimandare a domani quello che puoi amare oggi!”. Gli ultimi brani della simpatica Rosalba Pippa sono stati molto introspettivi ed è lei stessa ad ammettere che ha avvertito l’esigenza di un po’ di leggerezza. Cosa dobbiamo aspettarci da Mi sento bene? Arisa ha svelato che il brano partirà come una ballad romantica, in stile musical disneyano, e poi cambierà ritmo e farà ballare come se fosse un brano di Raffaella Carrà.

L’intenzione di Arisa è quella di festeggiare i suoi 10 anni di carriera, visto che si presentò a Sanremo la prima volta nel 2009, con una canzone che riassuma quello che è stata e quello che sarà.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Sanremo 2019, Ultimo: cosa significa I tuoi particolari

Sanremo 2019, Patty Pravo e Briga: cosa significa Un po’ come la vita

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.