Ricette dolci per intolleranti alle uova

Per tutti coloro che soffrono di un’intolleranza alle uova ma non vogliono rinunciare al gusto, ecco un’ idea dolce e gustosa.

Torta senza uova all’arancia con crema di cioccolato

Ingredienti:

-375 g. di farina 00;

-300 g. zucchero;

-120 ml olio di semi;

-10 g.

di polvere lievitante;

-470 ml. di succo d’arancia.

Crema al cioccolato

-120 ml di latte;

– 1 cucchiaio di margarina;

– 2 cucchiai di cacao;

– 1 cucchiaio di zucchero.

Preparazione

Setacciare la farina con lo zucchero e inglobare gli ingredienti liquidi, elaborare bene il composto e in ultimo unire la polvere lievitante. Preriscaldare il forno a 180° e versare i composto in una tortiera imburrata e infarinata. Lasciar cuocere per 30/40 minuti.

Durante la cottura prepariamo la crema la cioccolato, senza uova, da versare sopra la torta. Unire gli ingredienti in un pentolino e lasciar addensare per circa 5 minuti avendo cura di mescolare per bene.

Una volta sfornata la torta bucherelliamo la parte superiore e andiamo a versarci sopra le crema al cioccolato.

Avremo così un ottimo dolce gustoso e semplice da realizzare privo di uova adatto a chi soffre di questa intolleranza ma anche a chi è semplicemente goloso.

Scritto da Angela D'Imperio
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cinque motivi per fidanzarsi con una donna con i capelli lunghi

Idee originali per biglietti auguri 18 anni

Leggi anche
  • baby sitterCome trovare la baby sitter perfetta: i consigli

    La baby sitter perfetta esiste: tutti i consigli utili su come trovare quella più adatta ai vostri bambini.

  • mamme lesbicheMamme lesbiche, come vive una famiglia omogenitoriale

    Cosa vuol dire vivere in una famiglia omogenitoriale e che tipo di vita sociale possono avere queste persone? Scopriamolo meglio.

  • disabileAbbandona il figlio disabile

    Abbandona il figlio disable: 17 anni dopo il riscatto del piccolo Gabe. Dal Brasile allo Utah grazie ad una foto vista quasi per caso

  • georgia tannGeorgia Tann rubò ai poveri 5000 bimbi per darli ai ricchi

    Georgia Tann, tra gli anni ’20 e gli anni ’50, rubò più di 5000 bambini ai poveri per venderli alle famiglie ricche.

Contents.media