Netflix: le novità sulla condivisione di account e password

Netflix decide di apportare modifiche importanti sull'uso degli account e in particolare sulla questione della condivisione delle password

Ci sono novità in casa Netflix: la grande piattaforma streaming ha deciso di apportare modifiche per quanto riguarda la gestione di account e password. A partire dall’inizio del nuovo anno, nel 2023, Netflix applicherà nuove e rigide regole per contrastare la condivisione della password: scopriamo meglio di che cosa si tratta.

Netflix e le nuove regole sulla condivisione della password

Dopo la tempesta in borsa subita ad aprile 2022, che ha visto un incredibile calo di utenti (200 mila in una prima fase, arrivando a -970 mila nel secondo trimestre), Netflix ha finalmente ribaltato la situazione nel terzo semestre. Pare infatti che siano +2.41 gli utenti iscritti alla piattaforma; numeri destinati a salire fino a quasi +4.5 milioni a fine anno.

Tra tutti i punti del resoconto finanziario della piattaforma, Netflix ha annunciato anche di volere applicare nuove regole per la gestione delle password dei vari account, controllandone maggiormente la condivisione. In particolare, in occasione della pubblicazione dei dati finanziari, la piattaforma streaming più nota al mondo ha dichiarato:

Infine abbiamo adottato un approccio ponderato per monetizzare la condivisione degli account e inizieremo ad implementarlo in modo più diffuso a partire da inizio 2023. Dopo aver ascoltato il feedback dei consumatori, offriremo a coloro che accedono a Netflix senza essere proprietari dell’account la possibilità di trasferire il proprio profilo Netflix nel loro account personale, e a coloro che condividono il loro account di gestire i loro dispositivi in modo più semplice e di creare sub-account (extra membro) se desiderano pagare per familiari o amici. Nei Paesi con il nostro piano economico supportato da pubblicità prevediamo che l’opzione di trasferimento del profilo sarà particolarmente popolare.

Pare dunque che le novità in arrivo saranno differenti e partiranno, salvo modifiche dell’ultimo momento, a inizio 2023. L’obiettivo principale di tali modifiche risiede nel volere monetizzare la condivisione degli account e, conseguentemente, reprimere la condivisione delle password: in che modo? Netflix annuncia due possibili strade da percorrere.

Nel primo caso si tratta della modalità “trasferisci profilo”, una funziona dedicata a tutte le persone che accedono al sito sfruttando l’account di un’altra persona. In questo modo gli utenti avranno l’occasione di trasferire il profilo verso un nuovo account senza però perdere nulla, come la cronologia, i preferiti, le impostazione etc.

Nel secondo caso, invece, si tratta della modalità “creazione di un sub-account”, attraverso cui la persona che possiede l’account Netflix può decidere di attivare uno o più account secondari per un amico o per un famigliare gestendo direttamente il pagamento. Da tenere presente che tutte le altre funzioni saranno sotto il controllo esclusivo dell’account secondario.

Delle due opzioni di cui sopra, la seconda pare riferirsi a una continuazione dello stato attuale, probabilmente con alcune limitazioni nella gestione dei sub-account ma con un probabile aumento di prezzo: non si hanno però ancora certezze a riguardo.

E il piano con pubblicità? Per quanto riguarda l’abbonamento low cost, nei Paesi in cui è prevista tale attivazione è previsto un aumento di trasferimento profili verso il piano in questione. Ogni ora circa di video, lo ricordiamo, ci saranno cinque minuti di pubblicità, per un costo di 5.49 € al mese in Italia: partirà il 3 novembre 2022.

Si attendono aggiornamenti, ma pare che Netflix abbia preso la sua decisione.

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • The WitcherThe Witcher, in arrivo uno spin-off della serie targata Netflix: tutti i dettagli

    Dopo il successo di The Witcher, Netflix investe nella storia con un nuovo spin-off. Ecco cosa sappiamo per ora.

  • Dead to MeDead to Me 3: finale, uscita, trama, personaggi, puntate

    Dead to Me si è conclusa con la terza e ultima stagione. Ecco tutto ciò che sappiamo in merito.

  • Falla girareFalla girare: trama, cast, dove vederlo

    Giampaolo Morelli firma il suo secondo film dal titolo Falla girare, in arrivo su Prime Video. Ecco tutte le informazioni.

  • Johnny DeppJohnny Depp sarà di nuovo Jack Sparrow: ecco i dettagli

    Quello di Jack Sparrow è uno dei ruoli più amati interpretati da Johnny Depp. E ora sta per tornare.

Contentsads.com