Morte Regina Elisabetta: cosa significa la frase “London Bridge is down”

"London Bridge is down" era la frase formulata per dare l'annuncio della morte della regina Elisabetta II al primo ministro.

L’operazione London Bridge è il nome dato al piano da eseguire nei giorni successivi alla morte della regina Elisabetta II.

L’annuncio London Bridge is down

La frase London Bridge is down (ovvero il ponte di Londra è crollato) era stata formulata per annunciare la morte della sovrana al primo ministro britannico e ai funzionari indicati per dare il via al piano.

La notizia diffusa al mondo

L’operazione London Bridge prevedeva, dopo le comunicazioni ufficiali e la nota alla Press Association per dare la notizia al mondo, l’interruzione di tutte le trasmissioni della BBC e la trasmissione di BBC News con tutti gli aggiornamenti. Vestito nero in segno di lutto per i conduttori e giornalisti televisivi. Una luce blu era invece destinata a informare gli speaker radiofonici.

A Buckingham Palace un domestico vestito a lutto era incaricato di appendere un cartello con la notizia della morte della regina.

La notizia è stata riportata anche dal sito ufficiale della famiglia reale e dai suoi social media. Stemma dipartimentale come immagine del profilo della pagine dei social media dei dipartimenti di governo. Prevista una riunione del Parlamento entro un’ora per il messaggio del primo ministro.

Il giorno dopo

Il giorno successivo alla scomparsa di Elisabetta II si riunirà il Consiglio di successione per proclamare il nuovo monarca. 41 cannonate a salve saranno sparate da Hyde Park.

Il Parlamento in serata giurerà fedeltà al nuovo sovrano.

Poiché scomparsa a Balmoral, in Scozia, la bara della regina sarà posta nella Cattedrale di Edimburgo e successivamente trasportata a Buckingham Palace con il treno reale. Il feretro rimarrà esposto per quattro giorni nella sala del trono, poi verrà portato all’Abbazia di Westminster ed esposto al pubblico per altri quattro giorni.

I funerali di Stato

Il funerale di Stato sarà celebrato dall’arcivescovo di Canterbury nell’Abbazia di Westminster a dieci giorni dalla morte della sovrana. Quando la salma entrerà in chiesa, tutta la Gran Bretagna dovrà essere in silenzio.

La regina verrà sepolta nella Memorial Chapel di re Giorgio VI. Il figlio Carlo lascerà cadere una manciata di terra sulla bara da una coppa d’argento.

Leggi anche: Regina Elisabetta: chi sarà il primo a ricevere la notizia della morte?

Leggi anche: Regina Elisabetta: i momenti salienti della sua vita

Scritto da Daniele Orlandi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • sarah felberbaum film piu famosiSarah Felberbaum: i film più famosi dell’attrice di origini britanniche

    Sarah Felberbaum è un’attrice italiana molto famosa. Ha preso parte a numerosi film, soprattutto commedie. Quali sono quelle più famose?

  • Regina Elisabetta IIRegina Elisabetta II: a chi andranno in eredità i gioielli?

    Appassionata di gioielli, la Regina Elisabetta lascia in eredità la sua collezione personale: sarà Re Carlo III a decidere a chi spetteranno.

  • samuel antinelli chi e ballerino amici 22Samuel Antinelli: chi è il ballerino che farà parte della classe Amici 22

    Samuel Antinelli è l’allievo candidato per il banco di danza di Amici 22. Cosa sappiamo su di lui?

  • Regina Elisabetta IICon quali gioielli sarà sepolta la Regina Elisabetta II?

    Amante dei gioielli, la Regina Elisabetta II sarà sepolta in totale semplicità: un paio di orecchini di perle e il suo amato anello nuziale d’oro.

Contents.media