Luca Vismara contro Riccardo Fogli: “Mi ha rivolto parole troppo pesanti”

Luca Vismara contro Riccardo Fogli: spuntano le offese ai tempi dell'Isola dei Famosi.

Riccardo Fogli è un nuovo concorrente del Grande Fratello Vip. Luca Vismara, suo ex compagno all’Isola dei Famosi, si è scagliato contro di lui appena l’ha visto varcare la famosa porta rossa. 

Luca Vismara contro Riccardo Fogli

Appena Riccardo Fogli ha varcato la porta del GF Vip, Luca Vismara ha iniziato a postare cinguettii contro di lui. I due sono stati compagni di gioco in una vecchia edizione dell’Isola dei Famosi e non hanno avuto un bel rapporto. Ricordando l’avventura in Honduras, Luca ha tuonato: 

“Vorrei commentare e dire tante cose. Ma penso di averle già dette durante la nostra Isola. Spero solo conti fino a 10. E che si ricordi che le telecamere ci sono 24 ore su 24″.

Le offese di Riccardo all’Isola dei Famosi

Dopo il primo cinguettio, Vismara ha svelato ai fan le offese che Fogli gli ha riservato durante l’Isola dei Famosi. Ha scritto: 

“Ciao Riccardo, ti auguro un buon GF Vip. Tuo verme, testa di ca**o, viscido, bugiardo, infame, col costume verde da verme che prenderesti a pedate nel c*lo”. 

Queste, secondo Luca, sono le belle parole che Fogli gli ha riservato nel reality honduregno, facendo bene attenzione a non farsi sorprendere dalle telecamere.

Perché Vismara ce l’ha con Fogli?

A quanti gli hanno chiesto il motivo della sua rabbia nei confronti del Vippone, Vismara ha spiegato: 

“Non ce l’ho con Riccardo Fogli a caso. È una persona che ritenevo amica. Mi ha rivolto però parole troppo pesanti (‘Lo prenderei a calci in c*lo’, ‘Deve farsi curare’). Bastava: ‘Scusa’. Mai fatto. Quindi, lascia che io ricordi chi sei. Con le tue parole”. 

Luca entrerà al Grande Fratello Vip per un confronto con Riccardo? Staremo a vedere, anche se Alfonso Signorini potrebbe anche pensare di ingaggiarlo come nuovo concorrente. Di certo, potrebbero nascere dinamiche interessanti.

Scritto da Fabrizia Volponi

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com