Lavare i capelli tutti i giorni fa male: i consigli da seguire

Lavare i capelli tutti i giorni fa male? Dipende, l'importante è utilizzare prodotti delicati e non aggressivi per il tuo cuoio capelluto.

Si sa, la pulizia del capello è molto importante e come tutte le cose importanti è giusto farla nel modo corretto senza sbagliare e danneggiare i capelli. Quante volte ci siamo chiesti se fosse giusto o sbagliato lavare i capelli ogni giorno, ma ogni volta il dubbio persiste, perché? Vediamo quali sono i consigli da seguire per lavare i capelli tutti i giorni senza rovinarli.

Lavare i capelli tutti i giorni fa male?

Generalmente si consiglia di lavare i capelli in media una o due volte alla settimana, ma, alcuni di noi sentono l’esigenza di lavare i capelli quasi ogni giorno per eliminare lo sporco o per cercare di ridurre il sebo che la cute produce. Il lavaggio quotidiano dei capelli, oltre ad essere influenzato dalla tipologia dei propri capelli, viene condizionato da molteplici fattori esterni.

Ci sono persone che vivono in città e sono maggiormente esposte allo smog, chi invece lavora in ambienti polverosi, ragazzi che praticano uno sport quasi ogni giorno, uomini e donne che odiano che i propri capelli siano grassi.

Quindi, lavarsi i capelli tutti i giorni fa male? La risposta è dipende. Alcuni esperti, affermano, che lavare i capelli tutti i giorni non è dannoso e non influisce sulla caduta dei capelli. È necessario, però, utilizzare dei prodotti non solo che siano adatti al nostro tipo di capello ma che non siano neanche aggressivi.

Una speciale hair routine

Ecco i consigli su come lavare i capelli tutti i giorni:

  • L’acqua non deve essere calda ma tiepida;
  • Utilizzare uno shampoo delicato: molto importante è la scelta del detergente. In commercio ci sono tantissimi tipi di shampoo che sono adatti per ogni tipo di capello, ma questi purtroppo sono molto aggressivi in quanto tendono ad alterare non solo il cuoio capelluto, piuttosto che pulire i capelli tendono ad aumentare la produzione di sebo, ma indeboliscono il capello stesso. Quindi importante è comprare uno shampoo delicato pensato ad hoc per i lavaggi quotidiani. Molto importante è leggere l’etichetta, per evitare di acquistare dei detergenti contenenti sostanze tossiche e dannose come alcool, parabeni e allergeni del profumo;
  • Massaggiare il cuoio capelluto con delicatezza;
  • Risciacquare bene, eliminando la presenza del shampoo;
  • Anche il balsamo è molto importante perché crea una barriera protettiva intorno al fusto del capello salvandoli da danni meccanici, chimici ed atmosferici;
  • L’asciugatura dei capelli deve essere anche questa delicata senza sfregamenti. Anche l’utilizzo di phon e piastre deve essere ridotto, in quanto il calore danneggia i capelli rendendoli opachi e deboli. Sarebbe preferibile farli asciugare all’aria, ma se proprio il phon è indispensabile, allora vi consiglio l’uso di conditioner o prodotti termoprotettori.
  • Shampoo a secco: se siete troppo stanchi o non avete voglia di lavare i capelli ma il giorno dopo avete un importante meeting di lavoro un’ottima alternativa sarà lo shampoo a secco, certo la piega non sarà come quella post-shampoo ma sarà pur sempre una valida soluzione.

LEGGI ANCHE: Migliori shampoo per capelli: i più consigliati

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Crescita capelliCome utilizzare l’olio per stimolare la crescita dei capelli?

    Anche il cuoio capelluto necessita delle giuste attenzioni: tra le soluzioni più efficaci vi è l’uso di oli essenziali specifici da massaggiare

  • forfora grassaForfora grassa: come eliminarla con metodi naturali

    Usare prodotti ricchi di grassi e una alimentazione poco sana comportano la forfora grassa ai capelli da eliminare con il miglior shampoo naturale.

  • forforaForfoless Med: recensione e opinioni sul miglior shampoo antiforfora

    Forfoless Med è il rimedio migliore per contrastare la forfora perché si compone di elementi che danno i giusti benefici ai capelli.

  • forfora dei capelliForfora dei capelli femminili: le cause e il miglior rimedio naturale

    Lo stress, ma anche l’eccessiva produzione di sebo sono alcune delle cause della forfora dei capelli femminili.

Contentsads.com