H&M, l’abbonamento a sostegno dell’ambiente: i dettagli

Il brand low cost svedese abbraccia il tema della sostenibilità ambientale lanciando un nuovo progetto. Singular Society è l'abbonamento green.

La sostenibilità è un tema importante che ha coinvolto anche il mondo della moda, dai brand più lussuosi a alle catene low cost e fast fashion. Proprio tra queste troviamo H&M. Il brand svedese infatti, ha deciso di adottare un nuovo modello di business per la sua azienda, che non manchi di guardare anche alla sostenibilità.

Singular Society è infatti il nome del nuovo progetto del brand. Accessibile agli acquirenti solo attraverso un abbonamento disponibile in diverse fasce che comprendono diverse possibilità d’acquisto. Ma scopriamo l’iniziativa più nel dettaglio.

H&M: l’abbonamento a sostegno dell’ambiente

Sembra proprio che H&M voglia allontanarsi dall’etichetta del fast fashion che caratterizza questo e molti altri brand low cost, abbracciando sempre di più una politica di sostegno dell’ambiente.

Il marchio ha infatti lanciato una novità che lo avvicina sempre di più alla moda sostenibile. Il nome del progetto è Singular Society e, almeno per ora, comprende un negozio e uno showroom a Stoccolma. Ma in cosa consiste?

h&m abbonamento

H&M: il costo dell’abbonamento

Quello proposto da H&M è un format di vendita che avviene tramite una membership, quindi un abbonamento disponibile in diverse fasce. Quello del valore di 95 SEK, che equivalgono ai nostri 9,50 euro, permetterà agli iscritti di acquistare cinque prodotti al mese. Con un abbonamento dal valore di 195 SEK, quindi 19,50 euro, si potranno invece acquistare ben 25 prodotti al mese. Con un abbonamento effettuato per un anno intero si andrà inevitabilmente a risparmiare, potendo usufruire anche di alcuni sconti previsti.

Per ora i prodotti di H&M acquistabili attraverso questa nuova iniziativa, riguardano l’abbigliamento uomo, donna e i prodotti per la casa. Ma non appena si riuscirà a raggiungere un pubblico più vasto, l’assortimento verrà arricchito con nuove categorie.

h&m abbonamento

L’origine di Singular Society

Dal sito ufficiale si può leggere l’origine Singular Society. L’idea è quella di accorciare le distanze con il cliente, dando la possibilità di un accesso esclusivo a prodotti di design e di qualità, realizzati secondo le regole della sostenibilità, al prezzo di costo e non maggiorato, come normalmente arriverebbero in negozio.

L’idea di H&M è quella di spingere le persone ad acquistare meno ma meglio. Quindi la promessa è quella di proporre prodotti duraturi nel tempo. Una scelta con risultati a lungo termine che gioverebbe tanto all’azienda quanto al cliente, e farebbe indubbiamente bene anche all’ambiente.

h&m abbonamento

Moda low cost e sostenibilità

H&M non è la prima catena low cost e con impronta fast fashion a decidere di intraprendere un percorso che si accosti sempre di più al tema della sostenibilità. Prima del brand svedese infatti, Primark ha deciso di rinunciare all’e-commerce proprio per salvaguardare l’ambiente.

Il binomio moda low cost e sostenibilità sembra essere sempre più reale. Una tendenza decisamente fashion nel pieno rispetto del pianeta che possiamo chiamare casa.

h&m abbonamento

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieta ideale prima di Natale: consigli e cosa evitare

Elettra Lamborghini e le Converse per Aw Lab: la collaborazione

Leggi anche
  • zoccoli in legno trend estate 2021Zoccoli in legno: il trend dell’estate 2021 per dei look super cool

    Tutti pazzi per gli zoccoli in legno, il nuovo trend dell’estate 2021 a cui non si può resistere.

  • clubhouse profili modaClubhouse, quali sono i profili moda da non perdere

    Clubhouse è il social del momento, dove anche la moda ha trovato il proprio spazio: ecco chi sono gli esperti del settore che ci hanno messo la voce.

  • jumpsuit primavera 2021Jumpsuit, la tendenza moda per la primavera 2021

    Dalle più eleganti a quelle in stile casual: quali modelli di jumpsuit acquistare per la primavera 2021.

  • come vendere i vestiti onlineCome vendere i vestiti online: consigli e i migliori siti

    Armadio pieno zeppo di vestiti che non si usano più? La soluzione più comoda è venderli online: ecco come fare.

Contents.media