GF Vip, Pamela Prati riceve una sorpresa: la showgirl si commuove

Nel corso della puntata del Gf Vip, Pamela Prati ha ricevuto una sorpresa speciale. Ha poi raccontato un periodo difficile della sua vita,

Nella casa del Grande Fratello Vip c’è stato tempo per le grandi emozioni. Pamela Prati ha infatti ricevuto una sorpresa molto speciale. La showgirl ha avuto la possibilità di raccontare i momenti duri vissuti negli anni dell’infanzia.

Insieme ai suoi fratelli, in tutto sei sorelle e due fratelli è stata separata dalla mamma per diverso tempo, quindi è stata portata in collegio. Pamela Prati, allora bambina, era stata allontanata anche dai fratelli. La storia ha comunque un lieto fine: dopo sei anni è stata riportata a casa dalla mamma. A lei è stata sempre legatissima, tanto da averle ricomprato la casa. 

Gf Vip Pamela Prati parla della sua infanzia

Prima del fatidico freeze, Pamela Prati si è raccontata a cuore aperto: “Avevo appena due anni. Mio padre era appena andato via di casa e mia madre era rimasta sola con i suoi figli”, ha esordito. Poi ha proseguito: “I vicini avevano messo una firma per mandarci via. Ci avevano messo dentro una camionetta e ci hanno portato in collegio. Pensavano che nostra madre non ci potesse tenere”. 

Dopo anni trascorsi in collegio, Pamela Prati ha potuto riabbracciare la mamma e i fratelli: “Quando ho cominciato a guadagnare i miei soldi le ho ricomprato la casa perché l’aveva venduta. È stata la cosa più bella che ho fatto nella mia vita e le ho dato tante soddisfazioni”. 

L’incontro con Sebastiana e Giuseppe 

Pamela Prati è stata poi chiamata in giardino. Con il freeze sono arrivate le belle parole incoraggiamento dei fratelli Sebastiana e Giuseppe che l’hanno spronata ad andare avanti: “Continua così che stai andando bene”, sono state le parole piene di affetto della sorella. Il fratello Giuseppe ha poi incalzato: “Stai tranquilla”. Ad un certo punto Pamela Prati è scoppiata in lacrime e con voce commossa ha detto: “Vi amo tanto”. 

Scritto da Valentina Mericio

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com