Fabrizio Bentivoglio: chi è, film, serie tv, moglie

Fabrizio Bentivoglio è da quarant’anni è uno dei principali volti del cinema italiano. Andiamo a conoscerlo meglio.

Fabrizio Bentivoglio è un attore di successo tra i protagonisti del film per la Tv La concessione del telefono. Da quarant’anni è uno dei principali volti del cinema italiano. Andiamo a conoscerlo meglio. Nel 2022 è candidato ai Nastri d’Argento come miglior attore protagonista nella serie tv Monterossi.

Fabrizio Bentivoglio: chi è, film, serie tv, moglie

Fabrizio Bentivoglio nacque a Milano il 4 gennaio 1957, sotto il segno zodiacale del Capricorno. Iniziò dapprima la sua carriera giocando nella squadra giovanile dell’Inter. Non fosse stato per un infortunio abbastanza importante, forse oggi lo conosceremmo in qualità di calciatore. Si iscrisse in seguito alla prestigiosa scuola di recitazione del Piccolo Teatro di Milano, ambendo a farsi conoscere soprattutto nel mondo dello spettacolo, ma muovendo frattanto i suoi primi passi da attore sul palcoscenico del teatro, con alcuni stupendi testi shakespeariani.

Si iscrisse successivamente alla facoltà di medicina, senza però completare mai gli studi. A Roma intraprese invece la strada da attore cinematografico, debuttando nel 1980 nel film Il bandito dagli occhi azzurri. Iniziò così la sua sfolgorante carriera sul piccolo e sul grande schermo, che lo portò a diventare uno dei migliori attori italiani di sempre.

Nel 2004, sul set di L’amore ritorna, conobbe l’attrice Silvia Pippia, divenuta successivamente sua moglie.

Dalla loro unione sono nati tre figli, Matteo, Vera e Federico.

Precedentemente, ebbe una love story importante con Valeria Golino, durata dal 1993 al 2001. Dopo la loro separazione, sono rimasti in buoni rapporti, tanto che molto spesso hanno persino recitato insieme.

Film e serie TV di Fabrizio Bentivoglio

Fabrizio Bentivoglio può vantarsi di aver lavorato accanto a grandi nomi del cinema italiano, tra cui Monica Bellucci, Alessandro Gassman e Paola Cortellesi, venendo altresì diretto da registi importanti a livello internazionale come Paolo Sorrentino e Gabriel Muccino. Ecco i titoli da lui interpretati di maggiore successo:

– Il bandito dagli occhi azzurri, regia di Alfredo Giannetti (1980)

– Masoch, regia di Franco Brogi Taviani (1980)

– La storia vera della signora dalle camelie, regia di Mauro Bolognini (1981)

– La festa perduta, regia di Pier Giuseppe Murgia (1981)

– Morte in Vaticano, regia di Marcello Aliprandi (1982)

– La donna delle meraviglie, regia di Alberto Bevilacqua (1985)

– Salomè, regia di Claude d’Anna (1986)

– Via Montenapoleone, regia di Carlo Vanzina (1987)

– Regina, regia di Salvatore Piscicelli (1987)

– Apartment Zero, regia di Martin Donovan (1988)

– Marrakech Express, regia di Gabriele Salvatores (1989)

– L’amore ritorna, regia di Sergio Rubini (2004)

– La terra, regia di Sergio Rubini (2005)

– L’amico di famiglia, regia di Paolo Sorrentino (2006)

– Una sconfinata giovinezza, regia di Pupi Avati (2010)

– Scialla! (Stai sereno), regia di Francesco Bruni (2011)

– Tutto tutto niente niente, regia di Giulio Manfredonia (2012)

– La sedia della felicità, regia di Carlo Mazzacurati (2013)

– Il capitale umano, regia di Paolo Virzì (2014)

– Il ragazzo invisibile, regia di Gabriele Salvatores (2014)

– Loro, regia di Paolo Sorrentino (2018)

– Il testimone invisibile, regia di Stefano Mordini (2018)

– Croce e delizia, regia di Simone Godano (2019)

– Il ritorno di Casanova, regia di Gabriele Salvatores (2022)

– Settembre, regia di Giulia Steigerwalt (2022).

Di seguito, invece, le serie e i film TV a cui ha preso parte:

– Caccia al ladro d’autore – miniserie TV (1985)

– Il corsaro – miniserie TV (1985)

– L’ultimo pensiero – film TV (1997)

– Nel nome del male, regia di Alex Infascelli – miniserie TV (2009)

– Benvenuti a tavola – Nord vs Sud, regia di Francesco Miccichè – serie TV (2012-2013)

– Romanzo siciliano, regia di Lucio Pellegrini – serie TV (2016)

– Il commissario Montalbano – serie TV, episodio: La giostra degli scambi (2018)

– Il nome della rosa, regia di Giacomo Battiato – serie TV (2019)

– La concessione del telefono – C’era una volta Vigata, regia di Roan Johnson – film TV (2020)

– L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, regia di Sydney Sibilia – film Netflix (2020)

– Security, regia di Peter Chelsom – film TV (2021)

– Monterossi, regia di Roan Johnson – miniserie Amazon Video (2022).

Scritto da Chiara Zanetti
Categorie TV
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Tutte le volte che ci siamo innamoratiNetflix, Tutte le volte che ci siamo innamorati: il cast

    Su Netflix sta per uscire una nuova serie tv spagnola, molto romantica, dal titolo Tutte le volte che ci siamo innamorati. Scopriamo il cast.

  • Tutte le volte che ci siamo innamoratiTutte le volte che ci siamo innamorati: quando esce su Netflix?

    Tutte le volte che ci siamo innamorati sta arrivando su Netflix, nel periodo più romantico dell’anno.

  • True Spirit NetflixTrue Spirit: la vera storia di Jessica Watson sbarca su Netflix

    La storia della giovane velista Jessica Watson è raccontata nel nuovo film original Netflix True Spirit, disponibile in piattaforma dal 3 febbraio 2023

  • Stromboli filmDalla paura all’amore: trama e cast del nuovo film Netflix

    Il nuovo film Dalla paura all’amore (Stromboli), approda su Netflix a partire dal 3 febbraio 2023: emozionante e intensa, farà riflettere anche il pubblico

Contentsads.com