Notizie.it logo

Domenica Live, Delia Duran accusa il marito di violenze

Domenica Live, Delia Duran accusa il marito di violenze

Delia Duran, ospite di Domenica Live, ha raccontato di aver subito violenze fisiche da parte del marito, mostrando anche due video molto chiari.

Delia Duran è stata ospite a Domenica Live da Barbara D’Urso e ha lanciato accuse molto pesanti al suo ex marito. La donna, attualmente compagna di Alex Belli, ha raccontato di essere stata picchiata dall’uomo e ha anche dei video che mostrano la violenza. La conduttrice manda in onda anche la replica del tizio in questione che, ovviamente, smentisce ogni cosa e tira in ballo anche Belli, considerato come artefice di tutta questa vicenda.

Le accuse di Delia Duran

Delia Duran è stata ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live e ha lanciato pesanti accuse contro il marito, prossimo a diventare ex. La modella infatti, è attualmente fidanzata con Alex Belli che ascolta la prima parte della sua confessione da dietro le quinte, per poi intervenire.

Delia, incalzata da Barbarella, ha dichiarato: “Se io andassi a raccontare tutto quello che questa persona mi ha fatto in due anni, staremmo qui fino a domani. Mi ha picchiata, mi diceva che non dovevo prendere nulla da casa, mi ha trascinata per le scale, ha cercato di ammazzarmi”. Il racconto che fa Delia è molto concitato ed è accompagnato anche da un video amatoriale girato durante il tentativo di rientrare nella casa coniugale per poter prendere alcuni effetti personali. La Duran ammette di aver ricevuto numerose violenze da parte del marito, ma di averlo denunciato soltanto un mese fa. La donna ha rivelato: “Io l’ho denunciato un mese fa, perché mi ha fatto violenza fisica e psicologica. Durante quei due anni non l’ho denunciato perché avevo paura.

Sono stata io a chiamare i carabinieri perché ero andata da sola. Ai carabinieri ho detto che ero andata a prendere le cose, mi hanno detto che per le percosse dovevo andare al pronto soccorso, l’ho fatto il giorno dopo. Come facevo prima a sapere che mi erano rimasti i lividi? Quando ho fatto la doccia ho visto i lividi, non prima”. La compagna di Alex Belli, nel video mostrato da Barbara D’Urso e pubblicato anche sul suo profilo Instagram, fa vedere sia le percosse che tutti i lividi conseguenti. Barbarella, per diritto di replica, ha mandato in onda anche delle dichiarazioni che l’uomo ha fatto alla redazione. Il marito della Duran afferma che la donna gli ha rubato le carte di credito e tira in ballo anche Belli, colpevole di aver montato tutta la vicenda, quasi come se i due avessero seguito un copione.


Le dichiarazioni del marito della Duran

L’uomo, dopo aver saputo che Delia sarebbe stata ospite a Domenica Live per raccontare la sua versione dei fatti, ha voluto rilasciare delle dichiarazioni in merito.

L’uomo ha raccontato: “Mia moglie Delia è l’ultima vittima malcapitata al fianco del signor Alex Belli. L’ho amata per 8 anni come mai avevo amato in vita mia. Non avevo mai avuto problemi con lei, a tal punto da intestarle una casa da 500 mila euro 9 mesi prima che tutto questo incubo iniziasse”. Il marito della Duran sostiene che la donna abbia iniziato ad avere comportamenti diversi quando ha incontrato Belli, che sarebbe anche il regista dei filmati che riguardano la violenza. L’uomo prosegue: “I fatti violenti raccontati da mia moglie non sono mai successi, quei video sono stati artefatti dal Signor Belli e di questo fatto ho le prove. Sono finti, forse disegnati dal signori Belli grazie chissà all’aiuto di un truccatore, o forse sono stati addirittura fatti apposta da lui perché Delia potesse mostrare di avere qualche ombra blu.

Parliamo del giorno in cui l’avrei picchiata”. L’uomo racconta una versione opposta a quella fornita da Delia e le sue parole sono sconcertanti. La pazzia, perché altrimenti non saprei chiamarla, lo ha portato ad ipotizzare che i lividi siano stati creati da un truccatore e che i medici del pronto soccorso non abbiano saputo distinguere un ematoma finto da uno vero. Questo signore è serio? Ci possiamo augurare solo che chi ha sbagliato paghi.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche