Contra las cuerdas: quando esce su Netflix?

Ecco quando esce Contra las cuerdas su Netflix.

Contra las cuerdas è una nuova serie tv realizzata da Netflix in collaborazione con WWE. Si tratta di una produzione Messicana che vedrà tra i protagonisti Caraly Sánchez, Michelle Rodríguez, Ale Ley e Alisson Santiago e arriverà a breve su Netflix.

Si tratta di una delle tante produzioni targate Messico in arrivo sulla piattaforma di streaming, che sta senza dubbio intensificando la produzione in quel paese.

Contra las cuerdas: quando esce su Netflix?

L’esordio della nuova serie tv, il cui titolo può essere tradotto come “Contro le corde” (rimando alla tematica della lotta libera che è il fulcro della storia della protagonista, Angela), è previsto per mercoledì 25 gennaio 2023 in esclusiva per tutti gli abbonati al servizio.

Contra las cuerdas sarà si il racconto di Angela e del rapporto con la lotta libera, sia del suo tentativo di riconquistare la figlia. Il rapporto tra le due si è incrinato quando Angela è stata incriminata e condannata a sei anni di carcere per un crimine mai commesso; una volta scagionata e liberata dalle accuse, dovrà trovare un modo per ricostruire la propria vita. E questo modo sarà più inaspettato del previsto.

Contra las cuerdas: anticipazioni sulla serie

Contra las cuerdas si configura come una storia decisamente originale, costellata di personaggi femminili forti – in tutti i sensi. L’idea della serie tv è di Carolina Rivera, vista a lavoro anche con altri prodotti come Madre sólo hay dos, El Diván de Valentina y Niñas mal.

“Vogliamo che il mondo veda che le donne possono essere potenti e preziose per questa società”, ha detto l’autrice, che ha anche parlato dell’importanza del concetto di solidarietà femminile. “Le donne hanno relazioni diverse, facce diverse, siamo madri, siamo figlie, siamo nonne, siamo nipoti, siamo donne che lavorano, sorelle”, ha detto, chiarendo che Contro le corde prova proprio a restituire al pubblico la molteplicità delle sfaccettature delle donne.

La Rivera ha aggiunto che la produzione mostrerà la complessità insita nella società messicana, mostrando diversi aspetti del paese, anche complicati. “È un progetto molto speciale perché è una storia meravigliosa che si svolge nel contesto del wrestling, a Iztapalapa, in Messico. È una storia di lottatrici, sia nella vita che sul ring, e il mondo del wrestling è molto colorato, c’è molto dramma, ma anche molto cuore, molta commedia”. Senza dubbio si tratta di una narrazione al femminile del tutto inedita, che potrà fornire uno spaccato su una cultura e una tradizione differente dalla nostra. La lotta libera è difatti un elemento importante nella cultura del Messico e, sebbene abbia avuto una diffusione internazionale, certamente sarà interessante comprendere questo elemento in una produzione messicana.

Sembra che quindi da Contra las cuerdas dovremo aspettarci risate, lacrime, emozioni, lotte fisiche e lotte emotive. Mancano pochi giorni al rilascio della prima stagione e chiaramente il futuro e l’esito di questo progetto sarà determinato dall’ammontare di ore di streaming che riuscirà a raggiungere su Netflix nell’arco delle prossime settimane.

Contra las cuerdas riuscirà a convincere il pubblico internazionale e quello italiano conquistando una stagione due?

Scritto da Francesca Aliperta
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Margherita FumeroMargherita Fumero: chi è l’attrice

    Margherita Fumero è una nota attrice di teatro e di televisione. La sua carriera è ricca di grandi successi e di notevoli esperienze professionali

  • Enzo DecaroEnzo Decaro: tutto sull’attore napoletano

    Enzo Decaro, classe 1958, è un noto attore e sceneggiatore napoletano, ex membro del gruppo comico La Smorfia, insieme a Troisi e Arena.

  • Masterchef 12Masterchef 12: i concorrenti eliminati nella puntata di giovedì 27

    Ecco chi sono gli ultimi due concorrenti eliminati da Masterchef 12.

  • The Last of UsThe Last of Us 2: chi è Abby?

    Abby è uno dei personaggi più criticati di The Last of Us. Ma Laura Bailey ne vorrebbe vestire i panni.

Contentsads.com