Consigli di bellezza per chi ha il viso tondo con occhi piccoli

Il tema degli occhi piccoli è tanto discusso, ma è anche a volte una nota dolente per le persone che li hanno.

Anche se non è il suo solo scopo, il make-up ha la funzione di mettere in risalto e valorizzare i tratti del viso che vogliamo, oltre a crearne degli altri che possono armonizzare l’intera figura del volto di chi l’indossa. Naturalmente sappiamo che il trucco può essere scenografico e cinematografico e, in quei casi, la storia cambia poiché il fine ultimo non è più abbellire, ma mutare completamente a seconda del personaggio interpretato. Tuttavia, questi due concetti si concatenano perfettamente nel campo del trucco finalizzato a sentirci più attraenti e per migliorare lineamenti che non ci soddisfano a pieno.

Il tema degli occhi piccoli è tanto discusso, ma è anche a volte una nota dolente per le persone che li hanno. C’è la convinzione, infatti, che gli occhi grandi siano più attraenti. Nulla di più sbagliato. Infatti, se valorizzati nel modo giusto, gli occhi piccoli possono essere molto profondi ed espressivi! Se avete gli occhi piccoli e volete conoscere qualche indicazione professionale su come truccarli, il consiglio è quello di dare un’occhiata alla guida di Cillara Makeup sul trucco per occhi piccoli.

Viso tondo e occhi piccoli: via libera al contouring!

Se c’è una tecnica di make-up che ha conquistato il cuore degli appassionati di tutto il mondo, è proprio il contouring. Si tratta, semplicemente, di una tecnica volta a “scolpire il volto” creando un gioco d’ombra che permette di mutare leggermente i lineamenti del viso. Grazie a questo, ciò che è piccolo può diventare più grande grazie ai colori chiari, mentre ciò che è grande più diventare più piccolo grazie alle rientranze create dai colori scuri. La regola generale, quindi, si traduce in questo modo: è possibile creare zigomi vertiginosi grazie al contouring e quanto agli occhi, i colori chiari riusciranno a farli sembrare più grandi mettendone in risalto la classe e donando luce al viso. Persone con occhi particolarmente grandi, al contrario, dovranno fare attenzione a non esagerare con questi colori, in quanto potrebbero dare un’impatto eccessivo.

Occhi piccoli: quali sono le regole per ingrandirlo?

Poco fa abbiamo accennato al fatto che gli occhi piccoli possono essere truccati in modo più particolare e senza troppa paura di sembrare eccessivi, proprio grazie alla loro grandezza ridotta. Gli ombretti brillanti e satinati dalle nuance chiare, infatti, non esiteranno a valorizzare tantissimo l’occhio senza far sembrare il make-up eccessivo o esclusivamente adatto alla sera e occasioni speciali. I colori più indicati possono essere champagne, il rosa, il beige, bianco, d’orato e argento. Il mascara completa il tutto aprendo l’occhio come un ventaglio, ma attenzione col suo lontano cugino eyeliner: una riga scura non farà che rimpicciolire l’occhio donando immediatamente un’aspetto “chiuso”. La tecnica dell’eyeliner è sconsigliata proprio come quella delle sopracciglia eccessivamente marcate e smoky eyes dalle colorazioni drammatiche e scure.

In definitiva, il make-up ci insegna che non esistono brutti lineamenti, ma solo tecniche e colori più o meno adatti ad un volto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • pexels sora shimazaki 5938567Connettivina: cos’è e a cosa serve

    Se siete caduti o maneggiando gli utensili in cucina vi siete tagliati e procurati una ferita, dovrete curarla attentamente per farla guarire a dovere. In questo articolo parliamo di Connettivina, un prodotto utile in caso di tagli, ferite e ustioni di lieve entità.

  • peeling organicoIl peeling organico: che cos’è e come funziona?

    Prendersi cura della propria pelle è fondamentale e tra gli step per una buona skincare compare l’esfoliazione: ecco come avviene quella organica

  • ShatushShatush castano: come ottenere un effetto naturale

    Lo shatush castano addolcisce i lineamenti e illumina il volto, donando un effetto davvero molto elegante.

  • Fisico a peraIl fisico a triangolo o pera: come riconoscerlo e valorizzarlo

    Il fisico a pera è uno dei più diffusi e gettonati degli ultimi tempi: punto vita stretto, fianchi pronunciati e sedere in evidenza. Come esaltarlo?

Contents.media