Carlotta Mantovan e l’aldilà: “Fabrizio Frizzi? Segnali importanti”

Carlotta Mantovan ha parlato per la prima volta del suo rapporto con la fede e con l'aldilà nella sua ultima intervista su Fabrizio Frizzi.

Carlotta Mantovan, vedova del compianto conduttore Fabrizio Frizzi, ha rilasciato la sua prima profonda intervista sulla sua vita senza di lui.

Carlotta Mantovan: l’aldilà

Ospite a Verissimo Carlotta Mantovan ha parlato per la prima volta di alcuni temi importanti legati alla sua vita e, nel ricordare suo marito Fabrizio Frizzi, ha cercato di non commuoversi ma ha anche confessato quanto la presenza del conduttore (scomparso nel 2018) sia per lei ancora vicina.

In particolare la conduttrice e giornalista ha dichiarato di ricordare spesso il marito scomparso insieme alla loro figlia, Stella, e di sentirlo più vicino a lei quando le capita di osservare un fiore o una coccinella gialla (il giallo era il suo colore preferito).

Quanto alla fede, Carlotta Mantovan ha dichiarato che oggi, per lei, sarebbe più forte che in passato: “La fede? Ci credo, ho segnali che non possono essere casualità.

Quindi sì, ci credo, prima invece ero più scettica”, ha confessato, lasciando intendere che per lei vi sarebbero segnali forti dall’aldilà.

La vita insieme alla figlia

Oggi Carlotta Mantovan è concentrata su sua figlia, Stella, la bambina che lei e Fabrizio Frizzi hanno avuto insieme nel 2013.

“Cerco di fare una vita appieno e di andare avanti con positività. Mi dicono che qui piangono a tutti, ma io non voglio piangere perché ci tengo, per Stella.

Voglio essere una mamma forte, un’ancora di salvezza e di protezione per lei”, ha confessato Carlotta Mantovan, che ha vissuto il suo lutto nel massimo riserbo. 

Scritto da Alice Coppa
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com