Camilla: chi sono le sue dame di compagnia e quanto guadagnano

Ecco i nomi delle dame di compagnia di Camilla e il loro compenso.

La regina consorte Camilla aveva già da tempo espresso la sua volontà di cambiare un po’ le carte in tavola in quel di Buckingham Palace. Tenendo fede alle sue iniziali intenzioni, ha infatti eliminato la figura classica della dama di compagnia in favore di quella che è stata denominata “companion”, ovvero una compagna/assistente.

Cosa cambia?

Camilla: cosa ha cambiato a Buckingham Palace

A dirla tutta poco e nulla a livello pratico di mansioni per la sovrana e le dame. Ma Camilla ha interrotto, così facendo, una tradizione che legava la scelta della dama di compagnia a determinati diritti dinastici. Ha così potuto scegliere le sue dame di compagnia tra persone a lei fidate e senza vincoli imposti da gerarchie di sorta. Un atto che evidentemente corrisponde alla volontà di circondarsi di persone di fiducia e non imposte dalla tradizione storica inglese.

Vediamo chi sono le amiche elette dalla regina consorte Camilla a questo ruolo. Si tratta di sei donne, cui si aggiungono un segretario privato, un vice segretario privato… e persino uno scudiero.

Camilla: i nomi e il compenso delle sue dame di compagnia

Cominciamo l’elenco con Fiona Shelburne, la marchesa di Lansdowne. Nata nel 1954, si è affermata come designer di interni con un brand che porta il suo nome.

Nel 2019 ha rivestito la carica di Alto Sceriffo del Wiltshire e pare che sia un’amica fidata non solo per Camilla, ma anche per il Re Carlo che dunque avrà apprezzato la scelta.

Troviamo poi Sarah Rose Troughton, classe 1953. Ha ricoperto la carica di Lord Luogotenente del Wiltshire nel 2012, conquistandosi il primato di prima donna ad accedere alla carica. A palazzo la conoscono già: è stata infatti per dieci anni la dama di compagnia di Kate Middleton ed è anche la cugina del re!

Segue a ruota Lady Katharinen Brooke, figlia di Lady Susan Hussey che per oltre 60 anni dama di compagnia della compianta regina Elisabetta, nonché madrina del principe William in occasione del suo battesimo. Certo Lady Susan Hussey ha fatto parlare di sé anche per motivi non proprio simpatici, giacché accusata a più riprese di razzismo. Ma forse sua figlia saprà fare di meglio…

Nell’elenco troviamo anche Lady Jane von Westenholz, figlia di Charles von Westenholz, celebre campione di scii. Lady Jane è la mamma di una delle migliori amiche d’infanzia del principe Harry, ovvero di Violet von Westenholz. Pare inoltre che sia stata proprio lei a mettere lo zampino nel far conoscere Harry e Megan Markle, dando il via a una svolta decisamente turbolenta nella storia di famiglia… pare che Lady Jane abbia conosciuto Megan quando si occupava delle relazioni con la stampa per il brand Ralph Lauren.

Infine, troviamo la Baronessa Carlyn Chisholm (si tratta nientedimeno che di un membro della Camera dei Lord dal 2014!) e Lady Sarah Keswick, il cui volto è molto noto alla stampa e al grande pubblico: sembra sia infatti l’amica più stretta di Camilla, vista spesso al suo fianco in occasione di vari eventi pubblici.

Quello che i più si domandano, però, è quanto valga la pena ricoprire questo prestigioso ruolo o, per dirla in parole povere, a quanto ammonta lo stipendio di queste sei dame di compagnia. Ebbene, la risposta è sorprendente: le dame non vengono affatto pagate. Tale ruolo, considerato un onore, viene svolto a titolo completamente gratuito, nonostante richieda un certo impegno quotidiano nella gestione degli affari di tutti i giorni della regina consorte. In termini di fama e potere, però, il tornaconto c’è eccome…

Scritto da Francesca Aliperta
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Cromosoma 21Cromosoma 21: la data di uscita su Netflix

    Ecco quando debutterà su Netflix la serie tv cilena Cromosoma 21.

  • Cromosoma 21Cromosoma 21: il cast completo della serie Netflix

    Ecco il cast completo della serie cilena Cromosoma 21 a breve in arrivo su Netflix.

  • Cromosoma 21Cromosoma 21: la trama della nuova serie Netflix

    Scopriamo di cosa parla la serie tv Cromosoma 21, a breve disponibile su Netflix.

  • Red carpet Sanremo 2023Sanremo 2023: i look del red carpet

    Che Festival di Sanremo sarebbe senza il primo red carpet inaugurale? Gli artisti e le artiste hanno sfoggiato look originali ed eleganti

Contentsads.com